Yoga: benefici fisici e psicologici

Secondo dei recenti studi, praticare yoga fa molto bene al corpo sia a livello fisico sia a livello psicologico. Oltre infatti a far riacquistare elasticità e flessibilità ai muscoli è un perfetto rimedio contro ansia e stress.

concentrated-woman-meditating-nature

Cosa c’è dietro alla tonicità di Madonna, l’armonia di Gwyneth Paltrow, il corpo florido di Raquel Welch, il volto luminoso di Andie Mc’Dowell, la forma perfetta di Halle Berry e di Jennifer Aniston, l’equilibrio di Ricky Martin, i muscoli di Matthew McConaughey?

La disciplina più amata da vip e celebs di Hollywood: lo yoga. Che ha ormai preso piede anche da noi: sono un milione e duecentomila le persone che in Italia praticano l’insegnamento nato in India migliaia d’anni fa.

Ma l’antica disciplina indù non è solo diffusa e blasonata, fa anche molto bene. A dirlo i quasi mille studi pubblicati negli ultimi 30 anni su importanti riviste, che indagano proprio il rapporto tra yoga e salute.

Di questi, 34 sono studi clinici, ossia sperimentazioni, in ambito ospedaliero e in diverse parti del mondo, che investigano l’efficacia dello yoga per la cura di particolari patologie, anche a confronto con altre terapie fisiche o farmacologiche.

Una disciplina, mille benefici

meditation-3338691_1920

Secondo questi risultati, se cerchi un modo per ritrovare elasticità muscolare, flessibilità articolare, migliorare la postura, non hai che da imparare le asana, le posizioni dello yoga.

Ma i benefici sono davvero molteplici: lo yoga migliora l’efficienza del sistema cardiocircolatorio, abbassando la pressione arteriosa, facilita la digestione, migliora la sindrome del colon irritabile e regolarizza il sonno, aiutando chi ha problemi d insonnia.

Negli ultimi anni si è anche indagato l’utilizzo dello yoga come coadiuvante nel trattamento di condizioni severe, come lo scompenso cardiaco, il cancro, l’artrite, il diabete, l’asma e l’Aids. Ma non è tutto: la disciplina ha effetti non solo sull’aspetto fisico, ma anche su quello psicologico.

Gli studi confermano infatti che riduce ansia, stress e depressione, aiuta a contrastare gli attacchi di panico così come a guarire da dipendenze alimentari, dal gioco, da alcol e droga. Uno degli ultimi studi in ordine di tempo, pubblicato su The Journal of Alternative and Complementary Medicine; rivela che lo yoga ha effetti benefici sull’umore superiori a quelli prodotti da altre pratiche, come la tradizionale passeggiata.

Il suo segreto? Aumenterebbe i livelli dell’acido gamma-amminobutirrico, o GABA, sostanza chimica presente nel nostro cervello che aiuta a regolare l’attività nervosa, tanto che i farmaci che lo contengono sono prescritti per migliorare l’umore e diminuire l’ansietà.