Thigh gap: cos’è e da dove ha origine?

-
14/03/2021

Cos’è il “tigh gap” e quali problematiche può generare nelle ragazze adolescenti ossessionate da questa moda dello “spazio tra le gambe”. Tra morfologia della persona e dimagrimento eccessivo, troviamo la giusta modalità chiedendo un parere agli esperti.

thigh 1Dagli Usa spopola anche in Francia il ‘thigh gap‘, la pericolosa moda, sempre più diffusa tra le adolescenti, di avere gambe così magre da creare un grande spazio tra le cosce quando si sta in posizione eretta a piedi uniti. Preoccupazione tra i medici transalpini sui rischi per la salute nel rincorrere una magrezza eccessiva, che possono sfociare nell’anoressia.

Dalla rete e dai social network, da twitter ai forum di discussione, foto, video e messaggi inneggiano al nuovo ideale di bellezza femminile, il cosiddetto ‘spazio tra le cosce’, e alle strategie per ottenerlo, dal digiuno forzato (accontentandosi di bere tanta acqua) all’attività  fisica sostenuta, in una competizione continua tra le adepte al giro gamba più fine.

thigh 2

”Ho recentemente visitato una ragazza alta 1,60 metri che pesava 38 chilogrammi e che era angosciata dal fatto che le sue cosce si toccavano”, osserva uno psichiatra parigino. Questo tratto fisico si accentua con l’adolescenza e tende a attenuarsi in età  adulta ma non c’è una regola scientifica, tutto dipende dalla morfologia della persona: in pratica, che una persona sia grassa o magra più il suo bacino è largo più lo spazio tra le cosce si disegnerà naturalmente. “Se il thigh gap è troppo marcato, significa che la giovane sta perdendo massa muscolare e sta mettendo in pericolo la sua salute”, sostiene la nutrizionista Fanny Nouet mentre per la specialista dei comportamenti alimentari, Veronique de Saint Front, “questo criterio è stigmatizzante sia per le donne magre che per le più robuste”. E aggiunge: “Pubblicare su internet questo genere di foto è un modo per entrare in competizione e sentirsi valorizzate”.


Leggi anche: Talassoterapia: cos’è e dove farla in Italia