Sindrome dell’occhio secco: che cos’è, sintomi e cure

Che cos’è la sindrome dell’occhio secco? In cosa consiste? Quali possono essere le cause più comuni, ma soprattutto quali sono i possibili rimedi?

eye

La sindrome dell’occhio secco, un disturbo visivo che colpisce milioni di persone al mondo, si verifica quando le lacrime non hanno la composizione necessaria per lubrificare efficacemente l’occhio, che diventa secco e irritato. Nei casi più lievi i sintomi solitamente scompaiono nel giro di poco tempo, in quelli più gravi l’occhio secco può portare a problemi di vista e fastidiosi dolori.

Sindrome dell’occhio secco: cause

A provocare questo fastidio intervengono vari fattori: cambiamenti ormonali delle donne in fase menopausa; utilizzo di lenti a contatto o di alcuni farmaci in particolare: antidepressivi,  ipertensivi, analgesici e pillola anticoncezionale. Le ghiandole, in questo caso, non producono più liquido lacrimale a sufficienza. Più raramente è sintomo di altre patologie fra cui l’artrite reumatoide, il lupus, l’acne rosacea.


Leggi anche: Sindrome di Paperino: che cos’è e chi ne soffre?

Altre cause possono essere: la carenza di vitamina A, che tende a far diventare secca e opaca la cornea, e i problemi ambientali. Giornate troppo calde, aride, ventose o fredde possono alterare la produzione di lacrime. Non solo: l’alta quota, l’aria condizionata e il fumo di sigaretta possono causare l’evaporazione del film lacrimale con conseguente prurito e irritazione degli occhi. La sensazione di secchezza oculare si verifica anche in aereo: a contatto con l’aria riciclata, il film lacrimale non riesce a trattenere l’umidità necessaria per mantenere la sua integrità.

Sindrome dell’occhio secco: diagnosi

Per avere una diagnosi certa della sindrome dell’occhio secco è necessario prendere appuntamento da un oculista. Lo specialista, attraverso un’attenta valutazione, sarà in grado di diagnosticare la sindrome dell’occhio secco. Nel caso in cui dovesse avere qualche dubbio potrebbe confermare la diagnosi attraverso alcuni test specifici.

Sindrome dell’occhio secco: rimedi

Close-up of young woman’s blue eyes with long eyelashes
Close-up of young woman’s blue eyes with long eyelashes. Make-eye

La terapia va decisa dal medico oculista in base alla gravità della situazione. Il tutto potrebbe risolversi semplicemente stando attenti ad evitare condizioni ambientali avverse e utilizzando le cosiddette lacrime artificiali, che aiutano ad alleviare il fastidio. Nei casi più gravi, in cui c’è una forte infiammazione dell’occhio, ci sarà bisogno della somministrazione di antiinfiammatori locali e di sostanze che aiutino la riepitelizzazione sotto forma di gel o gocce.