Paura per la regina Elisabetta: ecco come sta

Francesca Naima
  • Appassionato di Medicina e Salute

Secondo alcune indiscrezioni pervenute nelle ultime ore e diffuse inizialmente dal quotidiano Sun on Sunday, la regina Elisabetta starebbe vivendo un periodo molto delicato.

Paura per la regina Elisabetta: ecco come sta

Sembra che la regina Elisabetta non tornerà a Londra, almeno per il momento. Elisabetta II, oggi 96enne, si trova in Scozia (al castello di Balmoral) e sarebbe meglio che allunghi le sue vacanze scozzesi. Questo almeno è stato il consiglio dei medici, da quanto riporta Sun on Sunday. 

Viste le condizioni di salute della monarca infatti, i medici reputano sia meglio evitare un viaggio tanto lungo, che potrebbe stressarla fisicamente e psicologicamente.

Cosa è successo alla regina Elisabetta?

Paura per la regina Elisabetta: ecco come sta

Elizabeth Alexandra Mary (nome completo della regina), nata a Londra il 21 aprile 1926, è ancora oggi un personaggio assai importante e influente, motivo per cui i riflettori sono sempre puntati su di lei.

La regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, ma anche degli altri reami del Commonwealth, è sempre riuscita a mantenere la propria mente allenata e la propria immagine impeccabile, nonostante l’età avanzata alle volte le porti problemi, ben comprensibili.

Spesso sono più le malelingue a parlare di probabili problemi di salute della regina, altre volte i magazine tendono a romanzare ed ingigantire qualsivoglia “incidente”, per fare notizia.

In questo caso, si sottolinea che ciò che è trapelato rimane un’indiscrezione non confermata, riportata comunque da quotidiani attendibili. Seguendo le notizie riportate dapprima dal Sun, Elisabetta II potrebbe addirittura nominare il nuovo primo ministro britannico dalla residenza in Scozia (il castello di Balmoral, appunto) dove si trova ora, come sempre per l’estate.

Il motivo sarebbe appunto relativo alle condizioni di salute della monarca che non le permetterebbero di affrontare in tempo il viaggio fino a Londra, dove per tradizione o al Buckingham Palace o al Castello di Windsor si tiene la cerimonia relativa alla nomina del nuovo premier. Non si conoscono nello specifico le problematiche di Elisabetta II, ma considerando l’età avanzata della donna e le visite sempre più assidue del figlio, e con la possibilità che effettivamente la regina debba stare lontana da Londra proprio per preservarsi – nonostante abbia un evento tanto importante – la preoccupazione generale è iniziata a crescere.