Occhi e computer: 10 regole per non affaticare la vista

Al giorno d’oggi sempre più persone si trovano a passare molte ore davanti ad uno schermo, che sia quello del computer o del tablet per lavoro, o semplicemente il cellulare. Vediamo quindi le dieci regole utili per salvaguardare la vista.

Computer

La salute visiva non va trascurata: una migliore visone assicura maggiore qualità di vita. Ed è proprio questo periodo in cui gli occhi beneficiano ancora del riposo estivo, il momento migliore per sottoporsi al checkup della vista.

Gli esperti Zeiss, azienda leader nel settore dell’ottica, hanno messo a punto un decalogo di comportamenti corretti, utili per riprendere al meglio il lavoro senza affaticare gli occhi.

Le 10 regole per non affaticare gli occhi

candid-shot-of-serious-concentrated-single-male-in-hat-and-glasses-relaxing-in-his-apartment-with-laptop-computer-and-plate-of-chips-surfing-net-or-watching-series-selective-focus-on-man-s-hand

  1. Tenere sempre ben pulito lo schermo del computer;
  2. Impostare sul desktop uno sfondo di colore grigio che, rispetto a quelli chiari, aiuta a forzare meno la vista;
  3. Mantenere la giusta distanza dallo schermo del pc, che equivale alla lunghezza del proprio braccio steso;
  4. Posizionare lo schermo del pc appena al di sopra dell’altezza degli occhi, facendo però attenzione che non rifletta la luce;
  5. Regolare la luminosità del monitor in base all’orario in cui si usa il pc;
  6. Quando si usa lo smartphone, è bene non esporlo alla luce diretta del sole per evitare quel fastidioso riflesso che può affaticare la vista;
  7.  Sbattere regolarmente le palpebre per mantenere la giusta lubrificazione degli occhi: osservare per lungo tempo lo schermo del computer può portare ad una fastidiosa secchezza oculare;
  8. Mantenere gli occhi riposati cercando di non fissare lo schermo per più di mezzora. Il consiglio è quello di distogliere lo sguardo dal computer per due minuti ogni mezzora;
  9. Posizionare la tastiera sulla scrivania ad un’altezza tale che le spalle rimangano rilassate e i gomiti siano leggermente aperti, assumendo una postura corretta;
  10. Utilizzare lenti per occhiali studiate appositamente per il lavoro in ufficio: lenti non idonee possono creare disturbi della visione e causare sintomi quali stanchezza o affaticamento degli occhi, mal di testa, dolori al collo, mal di schiena.


Leggi anche: Vista sana: 6 regole fondamentali