Milly Carlucci svela i suoi segreti per una forma perfetta

Come farà Milly Carlucci a mantenersi sempre giovane e in forma. Non solo il ballo, ma anche uno stile di vita sano e attivo sono i suoi segreti di bellezza. Andiamo a scoprirli.

millycarlucci 1

Sarà perché avevamo scelto lo stesso nome per le nostre figlie, o chissà cos’altro, ma certo tra noi si è creato subito uno speciale feeling, di affetto e stima che è durato negli anni. Di Milly ho sempre ammirato la disciplina, il rigore e la riservatezza. E la sua scelta intelligente di mantenere negli anni una classe che la rende ancora più bella. Lei rappresenta tutte le caratteristiche di una donna che ha fatto della forma fisica e del benessere un vero stile di vita.

E, con il suo show Ballando con le stelle, ha regalato una nuova silhouette a molti dei suoi concorrenti. Da Stefano Masciarelli, a Fabrizio Frizzi, Manuela Aureli e ancora Barbara De Rossi, allenandosi e sfidandosi a passi di tip tap, jaive o rock and roll hanno modellato il loro corpo.


Leggi anche: Pelle: i segreti di un’abbronzatura perfetta

“Il ballo è una delle attività migliori, che può essere praticato a tutte le età” – dice Milly. “Basta scegliere quello più adatto alle proprie capacità fisiche e in armonia anche con propri gusti musicali. Si ottiene un vero e proprio lavoro aerobico, che permette di bruciare calorie, rinforzare la muscolatura, modellando il corpo, divertendosi. È un ottimo passatempo e contribuisce al buonumore”.

Per Milly la filosofia di perseguire il benessere fisico, non è nata con la sua carriera televisiva, con il voler apparire bella e in forma. Ma ha radici ben più profonde, che lei racconta a più Sani più Belli:

“Da ragazza facevo pattinaggio a livello agonistico, ma a 18 anni fui costretta a lasciare per i dolori alla schiena. Ero troppo alta e ogni volta che saltavo creavo microtraumi al dorso. In seguito sono stata operata per tre ernie del disco. E da quel momento i medici mi hanno detto chiaramente che l’unico modo per salvare la schiena e non soffrire più di dolori era fare ginnastica e non prendere mai troppo peso per non gravare sulla schiena”.

I risultati di tanta disciplina si vedono: il tempo per Milly Carlucci sembra non passare mai.

milly_carlucci 2

Ci spieghi come ti tieni in forma?

Faccio ginnastica tutte le mattine per 20 o 30 minuti. Inizio con alcuni esercizi di stretching, poi con quelli di rafforzamento muscolare, addominali braccia e gambe. La grande novità che ho adottato è quella delle fasce elastiche, che utilizzo al posto dei pesetti. Hanno un triplo effetto: rinforzano il muscolo, lo allungano, asciugano e soprattutto non gonfiano. Li porto sempre con me anche quando sono in viaggio, non pesano, non occupano spazio in valigia. Poi la sera altri venti minuti di tapis roulant, oppure cerco di muovermi a piedi.


Potrebbe interessarti: Dimagrire: i 5 segreti della dieta perfetta

Anche sul piano dell’alimentazione segui una dieta salutare?

Ho stabilito alcune regole. Cerco di mangiare sano, senza esagerare: per una questione di salute e per cercare di mantenere la linea. Negli anni ho selezionato i cibi, eliminando quelli per me nocivi. Come la pizza che specie se mangiata la sera mi lievita letteralmente nello stomaco. Al mattino, mi sveglio con un senso di gonfiore fastidioso. Poi ho dovuto eliminare il pesce, che per me è quasi veleno. Mi sono intossicata 15 anni fa e da allora non lo posso neanche assaggiare.

Raccontami la tua giornata tipo…

Al mattino appena sveglia, a stomaco vuoto bevo un bicchiere di acqua tiepida con del succo di limone spremuto. Ha un effetto depurativo e placa lo stomaco. Poi mangio uno yogurt con due kiwi, faccio un pieno di vitamina C, di cui sono ricchissimi questi frutti: due coprono il fabbisogno giornaliero. Lo yogurt, ricco di fermenti lattici, è un toccasana per pelle e intestino. A pranzo e cena non mancano mai verdure crude e cotte con una porzione di proteine che assumo perlopiù con lenticchie, ceci, fagioli. Mangio poca carne perché non la amo molto, pochissimo pane, la crosta del tipo integrale che non mi gonfia.

millycarlucci 3

E per la pelle cosa fai?

Una buona idratazione è fondamentale, utilizzo sempre una buona crema, specifica per le mie esigenze. E non manco mai di nutrire i capelli con impacchi di olio e prodotti ad hoc, anche perché i miei sono molto aridi. Ormai non prendo più il sole, e arrivo al mare con occhiali e cappello per proteggermi, perché sono fotofobica. I raggi solari mi provocano vesciche sul viso e stressano talmente la mia pelle da farla sembrare come ustionata. Mi è successo di doverla curare con creme cortisoniche e antistaminici. E cosi ora anche i bagni devo farli coprendo il viso.

Hai qualche segreto di bellezza?

La semplicità paga sempre, anche nel trucco. Non amo l’esagerazione, ma mai uscire di casa senza un filo di mascara e lucidalabbra, basta veramente poco per dare un’altra luce al viso.

Appari sempre calma, sembri non perdere mai la pazienza o comunque anche i momenti di stress li affronti con equilibrio e self control…

Ma non sono certo immune da arrabbiature. Bocconi amari da ingoiare, periodi di forte stress non mancano. Con gli anni, però, ho imparato ad affrontare meglio le difficoltà, a sezionare i problemi, e capire quali sono i punti più urgenti da risolvere. Ridimensionare le cose serve a non vedere più grave ciò che non lo è.

E poi il mio vero antistress sono gli affetti. Quando vado a Londra a trovare i miei due figli Angelica e Patrick che vivono lì, sgombro la mente. Angelica è la mia consigliera in quanto a novità su look e moda. A volte mi dice: “Mamma questo non si usa più”. Forse è proprio questo ruolo di moglie e di mamma a mantenermi giovane dentro e fuori. Per me la famiglia viene prima di tutto.