Mal di testa: la soluzione con la puntura lombare

Il Journal of Neurology ha appena pubblicato i risultati preliminari ottenuti da uno studio condotto dai neurologi Roberto De Simone e Vincenzo Bonavita, insieme agli specialisti dell’Università Federico II di Napoli. A quanto pare la soluzione del mal di testa potrebbe essere una puntura lombare! 

Schermata 2021-03-02 alle 15.57.54

Una recente ricerca, portata avanti da Roberto De Simone e Vincenzo Bonavita in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli, ha appena rivelato i risultati relativi a una nuova forma di cefalea che per alcuni aspetti ricorda la CCSVI, la nota Insufficienza Venosa Cerebrospinale Cronica riconducibile ad alcune anomalie del circolo venoso registrate nella sclerosi multipla.

In comune, questa forma di emicrania cronica ha il solo fatto che viene individuata ancora una volta un’alterazione venosa di cui si ignorava il ruolo nella cronicizzazione del mal di testa.

La nuova alterazione si chiama I.I.H.W.O.P, acronimo di idiopatic intracranial hypertension without papilledema, cioè ipertensione idiopatica intracranica senza papilledema.


Leggi anche: Mal di testa: combatterlo con la neurostimolazione

Anche nella IIHWOP alla base del mal di testa che provoca ci sarebbe di mezzo un’anomalia del circolo venoso, cioè lo “schiacciamento” di un tratto più o meno lungo della vena cerebrale.

In realtà l’accollamento di questo vaso sarebbe presente in molte persone senza dare disturbi, ma in chi ha anche un’emicrania i suoi effetti si fanno palesi. Ora, però, potrebbe essere arrivata la soluzione.

Emicrania: puntura lombare come soluzione

Schermata 2021-03-02 alle 16.16.49

“I soggetti emicranici che hanno anche stenosi rispondono in maniera drammatica all’aumento di pressione. Tali pazienti da poche crisi di mal di testa al mese passano a un tormento più o meno grave presente tutti i giorni già al risveglio, che li rende letteralmente invalidi per la maggior parte della giornata”.

spiega il prof. De Simone, il neurologo che ha scoperto i suoi effetti sull’emicrania. Fortunatamente il trattamento esiste, e si è rivelato sorprendentemente efficace perché libera dal dolore soggetti in cui anni di terapie avevano fallito.

Il sollievo, dalla durata di mesi se non anni, è reso possibile riequilibrando la pressione mediante sottrazione di una piccola quantità di liquor tramite puntura lombare. Se il dolore tornasse per il riformarsi dell’ipertensione, basta togliere qualche altra goccia.


Arianna Preciballe
  • Laureata in Fashion Design
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
  • Appassionata di Gossip e Tv
Suggerisci una modifica