Insonnia: 10 trucchi per dormire bene

-
07/01/2021

L’insonnia è molto diffusa tra gli italiani. Molti di loro vivono l’ora di andare a letto come momento di ansia. Abbiamo chiesto consiglio a degli esperti nel settore che ci hanno fornito il “decalogo pro-sonno”

sleepwalker-3499602_1920


Sono oltre 12 milioni gli italiani che soffrono di insonnia. Se anche tu sei tra coloro che vivono con ansia l’ora di andare a letto, per dormire “bene”, puoi affidarti ai consigli di Lino Nobili, responsabile del Centro di medicina del sonno dell’Ospedale Niguarda di Milano, Alexis H. Cronin e Roberto Sterzi che, nel volume “100 risposte sul sonno”, rispondono a interrogativi e curiosità sull’argomento.

Trucchi e consigli per dormire bene

Man sleeping on bed in the morning
Man sleeping on bed in the morning

I tre esperti suggeriscono alcune semplici regole pro-sonno:

  • Girate alla larga il più possibile da tutte le situazioni che sono potenziali fonte di stress! Se proprio non ci riuscite, scaricate lo stress accumulato con un regolare esercizio fisico: nuoto, jogging, walking, bicicletta.
  • Decidete l’ora della nanna (e della sveglia) e rispettatela. In questo modo non si alterano i ritmi circadiani: l’organismo si abitua e prende il ritmo.
  • L’eventuale riposino pomeridiano non deve superare i 20/30 minuti per evitare di entrare nel sonno profondo.
  • Staccate la spina da pc, fatiche mentali, spettacoli tv o film troppo coinvolgenti, almeno due ore prima di coricarvi.
  • Mangiate leggero, specialmente la sera, prediligendo gli  alimenti che contengono sostanze in grado di agire su serotonina e melatonina, come i latticini, i legumi, le arachidi, il tonno, pasta, riso, pane.
  • Limitate vino e alcolici: in piccola quantità sono sedativi, ma quando si eccede possono eccitare.
  • Dopo le 5 del pomeriggio, riducete il consumo di alimenti eccitanti come tè, caffè, bevande a base di cola, cioccolato.
  • Arieggiate bene la stanza prima di coricarvi e mantenete la temperatura intorno ai 16/18 gradi.
  • Non accendete la luce se vi svegliate di notte: il vostro corpo perderà il ritmo del sonno credendo sia arrivato il mattino.
  • Ponete tra federa e cuscino un fazzoletto con alcune gocce di essenza di lavanda dall’azione rilassante.


Leggi anche: Massaggio al neonato: anticoliche ,per farlo dormire e per farlo rilassare


Caterina Mora
Laureata in Biologia della nutrizione
Beauty consultant
Wellness consultant
Suggerisci una modifica