Oroscopo: i segni che odiano ricevere i messaggi vocali

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
09/10/2022

Da quando è stata introdotta la funzione che consente di velocizzare i messaggi vocali, non c’è dubbio che ci sia stato un risparmio di tempo. Il problema, però, è che questi messaggi diventano sempre più lunghi: quali sono i segni zodiacali che non possono proprio sopportare di riceverli? 

Oroscopo: i segni che odiano ricevere i messaggi vocali

Tutti noi siamo invasi dai messaggi vocali! La lunghezza è aumentata da quando è stata introdotta la nuova funzionalità, che permette l’ascolto velocizzato. Sicuramente il tempo di ascolto si riduce in questo modo, ma il problema è che chi li manda se ne approfitta e, sapendo che comunque si può velocizzare, non bada a quanto parla!

Spesso capita di dover ascoltare veri e propri monologhi. Secondo l’oroscopo, ci sono alcuni segni zodiacali che finiscono per perdere la pazienza molto velocemente: non sopportano proprio di ricevere messaggi vocali così lunghi!

Toro

Il Toro non ama ascoltare messaggi di lunga durata perché gli sembra che sia solamente una grande perdita di tempo. Preferisce, se il racconto è davvero molto lungo, poter ricevere un messaggio scritto, che leggerà in un momento di pausa senza dover per forza concentrarsi nell’ascolto. Ama velocizzare gli audio, ma preferirebbe di gran lunga non doverli nemmeno ricevere!

Leone

Forse può sembrare strano trovare il Leone in questa particolare classifica ma è proprio così. Questo segno zodiacale non ha proprio intenzione di stare al telefono ad ascoltare la voce di qualcuno che parla ininterrottamente. Se dal vivo il Leone ama chiacchierare, ascoltare e interagire con gli altri, quando si tratta di farlo a distanza preferisce farlo attraverso i messaggi scritti. I vocali li odia!

Ariete

L’Ariete preferisce ricevere una telefonata se avete qualcosa di importante, ma soprattutto di molto lungo, da dirgli. Appena riceve un messaggio vocale si innervosisce e va su tutte le furie: non riesce proprio a tollerare di dover perdere tempo nell’ascolto di un audio. Quindi siete avvertiti: se non volete innervosirlo sarà meglio chiamarlo!