X Factor 21: l’inaspettata rivelazioni di Tersigni

Luca Uccello
  • Esperta in TV e Spettacolo
10/09/2021

Ludovico Tersigni, il nuovo conduttore di X Factor è pronto, non vede l’ora di cominciare. Ma a Tv Sorrisi e Canzoni chiarisce subito una cosa: lui non sostituisce nessuno. Quella di Sky è stata una scelta nuova, verso un nuovo corso. Sicuro di sé, per nulla intimorito dopo aver condotto nel casting la finale di un anno fa: “Ora tutto sarà più semplice…”

ludovico-tersigniManca oramai poco. Il 16 settembre debutta su Sky Uno la 15a edizione di X Factor. Un programma di riferimento, diventato un punto di riferimento per chi vuole arrivare a fare musica. Un programma che come ogni anno presenta alcune novità, alcune importanti. La prima è che dopo 10 lunghi anni a condurla non sarà più Alessandro Cattelan, ma Ludovico Tersigni.

Per molti uno sconosciuto o quasi, attore di lungo corso nonostante la giovane età, ha recitato al cinema per registi come Diego Bianchi (lo Zoro di “Propaganda Live”), Gabriele Muccino e Andrea Molaioli, ed è stato protagonista in tv delle serie Tutto può succedere su Rai 1 Skam Italia e Summertime su Netflix. Insomma una che davanti alla telecamera ci sa stare e bene…

Se non bastasse ancora a Tv Sorrisi e Canzoni ha deciso di descriversi meglio, farsi conoscere un po’ di più perché l’eredità di sostituire Cattelan è pesante:

“Sostituire è il verbo sbagliato. Non è come quando un allenatore vede un giocatore che sta giocando male e lo cambia, ma è proprio la fine di un momento: un giocatore finisce di giocare una partita ed entra in campo un altro giocatore per un’altra partita”

Ludovico Tersigni ha seguito tante edizioni di X Factor da casa

ludovico-tersigni-chi-e

Entrare a far parte dello squadrone di X Factor non è stato semplice. Al casting a Ludovico Tersigni hanno chiesto di presentare la puntata finale dell’anno scorso. Non proprio la cosa più facile.

“Ma se fai la cosa più difficile poi sei in grado di fare anche le altre, le più semplici. Non cercavano il conduttore perfetto, ma quello nuovo e giovane”

Con molta onerstà allo storico settimanale televisivo ha raccontato che ha seguito X Factor la prima edizione con suo
papà, quando faceva ancora le scuole medie, poi però ne ha saltate qualche edizione. Ma ricorda ancora certi vincitori che poi si sono persi per strada: Lorenzo Licitra che vinse l’anno dei Måneskin, i Soul System, Matteo Becucci

Domanda di Tv Sorrisi e Canzoni: Cosa ti piace dello show? Risposta semplice:

“Che, soprattutto negli ultimi anni, i concorrenti portano pezzi di loro produzione. Ci sono artisti che non hanno spazio per esprimersi e lì, invece, si fanno conoscere in tutta Italia”