Verissimo, Nicola Pisu contro Miriana: amore a senso unico

Ludovico Merlo
  • Scrittore e Blogger
21/11/2021

Ospite di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo, Nicola Pisu non ha potuto non parlare di Miriana Trevisan, del loro legame nato all’interno della Casa del Grande Fratello Vip. Un rapporto che ha deluso molto l’ex concorrente del reality di Canale 5 che non nasconde di aver sofferto per colpa sua…

Miriana-Trevisan-e-Nicola-Pisu-Grande-Fratello-Vip-2021-2-scaled

 

Fuori dalla Casa del GF Vip, Nicola Pisu non ha dimenticato Miriana Trevisan. Non ci riesce ancora. E ospite di Verissimo, nel salotto di Silvia Toffanin, l’ex concorrente ha raccontato tutto il suo amore, la sua delusione verso l’atteggiamento distaccato della showgirl.

“Io di lei mi sono innamorato, ma da parte sua c’era un freno dovuto al figlio. Secondo me però per lei era solo attrazione fisica e quello che mi ha fatto male è stato il suo dilungare, il non definire se era un’amicizia o un interesse di altra natura”.

Un atteggiamento a lungo criticato anche dai fan e dagli stessi Vipponi dentro la Casa di Cinecittà che non hanno sempre capito e soprattutto approvato le scelte di Miriana. Ma ora basta, almeno così fa intendere Nicola:


Leggi anche: GF Vip, Nicola Pisu: lite con gli autori? La verità

“Uscendo dalla casa ho riflettuto e ho capito che è inutile portare avanti un amore a senso unico, perché sono sicuro che fuori dalla casa non voglia vedermi…”

Nicola Pisu si stava buttando via con la droga…

nicola-pisu-il-rapporto-con-miriana-trevisan-ero-innamorato-di-lei_C_1_article_29023_launch_horizontal_image

Ma la storia del figlio di Patrizia Mirigliani è ricca, piena di curve pericolose. La prima che ha voluto affrontare è la sua difficile battaglia contro la droga. Una battaglia che stava combattendo per colpa di un passato fatto di bullismo nei suoi confronti e di un rapporto inesistente con suo padre.

“Ero caduto troppo in basso e non riuscivo a rialzarmi e ha dovuto denunciarmi. Stavo perdendo tutto, anche la mia famiglia visto che mio padre era andato via”

Dai problemi a scuola alla mancanza d’affetto del papà. Questo la scintilla che a 18 anni ha convinto Nicola Pisu a buttarsi via con la droga. È stato costretto a rubare per comprare quello che lo faceva stare apparentemente meglio. Rubare anche in casa. Ed è lì che mamma Patrizia ha capito che doveva intervenire:

“Inizialmente ero molto arrabbiato con lei, ci ho messo tempo per capire che era per il mio bene. Da quel momento ho capito cosa mi stava succedendo, che ero solo, che stavo tra la vita e la morte. Ora che ho visto quanto hanno sofferto i miei cari non voglio che accada mai più, ho perso tanto della mia vita non voglio perdere altro”


Potrebbe interessarti: GF Vip: Nicola Pisu si umilia per Miriana