Verissimo, Diletta Leotta si stava per sposare con Can Yaman

26/09/2021

A Verissimo, ospite di Silva Toffanin, Diletta Leotta ha parlato della sua festa dei 30 anni, delle inutili critiche ricevute per quanto successo, per quello che ha sempre fatto. E poi con il suo sorriso contagioso il volto di Dazn ha toccato il capitolo dell’amore, quello che porta il nome di Can Yaman che le avrebbe chiesto di sposarla…

diletta leotta verissimo

Diletta Leotta non è più una bambina e quest’estate ha festeggiato i suoi primi 30 anni. Un compleanno speciale con tanto di festa e piena di polemiche che la conduttrice di Dazn, ha voluto respingere, Si parla del 16 agosto “e si è parlato tantissimo di una cosa inutile, evidentemente in quel momento non c’erano grandi argomenti…”.

La biondisima siciliana convive da tempo con le critiche, da quando si è affacciata al mondo della televisione. E nonostante tutto la fanno stare ancora male:

“Le critiche e le polemiche mi fanno star male, non amo rispondere e mi tengo tutto per me. Anche se faccio finta di essere forte, tante cose mi hanno ferito, ad esempio questa polemica o i commenti che fanno pensare che io sia una persona finta, falsa o di plastica”


Leggi anche: Can Yaman e Diletta Leotta: nuova crisi?

Poi Diletta Leotta fa un passo indietro, torna al monologo di Sanremo, al discorso sulla bellezza e:

“Mi accorgo che ero ancora una bambina e oggi che ho 30 anni, cambierei qualcosa, ammettendo qualche aiutino dalla chirugia estetica, non è una cosa da nascondere o da vergognarsi”

Can Yaman ha chiesto la mano di Diletta Leotta

diletta_leotta_verissimo2021

A Verissimo, Diletta Leotta ha scelto di aprire il suo cuore e raccontare la sua storia d’amore con l’attore turco Can Yaman.

“Con lui è stata una storia bellissima, da favola. Un vero colpo di fulmine. Ci siamo conosciuti, ci siamo innamorati, abbiamo vissuto una passione incredibile, in fondo eravamo sempre una siciliana e un turco…”

La cosa più complicata racconta ancora la conduttrice anche di Radio 105 è stata dover gestire la sua popolarità, a volte secondo Diletta era difficile dividere la persona dal personaggio. Poi chiarisce ancora: “Ero davvero innamorata, quando succede perdi lucidità e sicurezze e non mi era mai accaduto prima”. Una storia che poteva trasformarsi in un bellissimo matrimonio.

La proposta di matrimonio? Tutto vero, era successo un mese dopo. Forse abbiamo corso troppo e forse anche quello può aver influito”