Valentina Ferragni operata di tumore alla pelle

23/11/2021

Valentina Ferragni, sorella della nota influencer Chiara, si è da poco operata alla fronte. La ragazza ha svelato la natura del “brufolo”. Scopriamo cosa ha scoperto

valentina-ferragni-cicatrice-fronte

Valentina Ferragni da qualche giorno si è operata alla fronte. Quello che sembrava un semplice brufolo, che non voleva andarsene, si è poi trasformato in qualcosa di più grave. Dalla biopsia è risultato che il “brufolo” sulla fronte della sorella minore della Ferragni era in realtà un tumore maligno della pelle.

Valentina Ferragni, operata: cosa è successo?

valentina-ferragni-cicatrice-768×448

La sorella di Chiara Ferragni, anche lei influencer e ambassador di diversi importanti brand, è stata operata alla fronte. La ragazza aveva da qualche tempo un brufolo sulla fronte, all’inizio aveva dato poca importanza alla cosa, ma successivamente ha iniziato a preoccuparsi: quello che sembrava un semplice brufolo si è trasformato in un incubo per l’influencer. Infatti dalle visite fatte ha scoperto che il “brufolo” andava assolutamente rimosso.

All’inizio, Valentina, era indecisa se operarsi o meno, a causa della cicatrice che le sarebbe rimasta in volto. Alla fine però si è convinta, grazie all’aiuto dei medici che le hanno consigliato al meglio, anche perché la situazione sembrava abbastanza seria. Infatti i risultati della biopsia hanno rivelato che non si trattava di un brufolo ma di qualcosa di ben più grave: un tumore della pelle.

Valentina Ferragni: come è andata l’operazione?

valentina ferragni

Valentina ormai si è operata circa dieci giorni fa, ed ha voluto subito condividere la sua esperienza con i follower, così da informarli sulle condizioni e sulla sua situazione, ma aveva sottolineato ai seguaci che ci sarebbe voluto del tempo per capire cose le fosse successo e di cosa si trattava realmente. Nella giornata di ieri sono arrivati i risultati della biopsia e questa ha rivelato qualcosa di davvero sconvolgente: un tumore maligno per la pelle. La Ferragni ha svelato:

“Sfortunatamente non era una cisti, ma un carcinoma basocellulare, un tumore maligno localizzato in una specifica area, non dei più pericolosi per la salute, ma per la pelle. I dottori mi hanno detto che è stata la prima volta che hanno visto questo carcinoma su una persona della mia età, 28 anni. Solitamente viene a persone sui 50/60”

Essendo qualcosa di abbastanza raro, non è stato affatto facile fare una diagnosi. Linfluencer ha poi raccontato, ai follower, tutti i cambiamenti  che il carcinoma ha vissuto, nell’ultimo anno, testimoniandoli anche con diverse foto. La ragazza ha spiegato che il carcinoma si è modificato più volte, per alcuni mesi sembrava essersene andato, ma poi, puntualmente, ricompariva. A settembre ha iniziato a sanguinare, ma poi sembrava essere tutto risolto, fino a quando ha deciso di farsi visitare, per poi scoprire che andava assolutamente rimosso. L’influencer ha svelato:

“Questo carcinoma è così, rimane silente per mesi, poi sanguina per due giorni, poi torna normale ma continua a crescere sotto pelle giorno per giorno”

Valentina ha ricordato a tutti che è importante la prevenzione e quindi farsi visitare quando si ha il sospetto che qualcosa non va. E infatti proprio rivolgendosi a degli esperti, la ragazza, è riuscita a risolvere il problema in maniera definitiva, scoprendo poi anche di cosa si trattasse.