Uomini e Donne, tronista cacciato: Maria De Filippi furiosa per la bugia

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
15/01/2023

Nelle scorse puntate di Uomini e Donne abbiamo assistito all’addio di Federico Dainese al programma. Il ragazzo, che non è riuscito a trovare l’amore, fa parte di coloro che hanno abbandonato lo show spontaneamente; altri, invece, nel corso degli anni sono stati cacciati. Come successo a Joele Milan.

Uomini e Donne, tronista cacciato: Maria De Filippi furiosa per la bugia

Joele Milan aveva preso parte a Uomini e Donne nel 2021 ma il suo percorso non era durato molto. Nella puntata andata in onda il 15 ottobre, infatti, il ragazzo aveva dovuto fare i conti con la Redazione e con Maria De Filippi, che lo avevano cacciato in seguito alla scorta di alcune “bugie”.

Secondo le accuse, infatti, il ragazzo avrebbe tentato di mettersi in contatto con la corteggiatrice Ilaria per parlare al di fuori del programma. Entrambi avevano tentato di negare ma, alla fine, non c’era stato nulla da fare: avevano dovuto lasciare lo studio.

A distanza di giorni, tuttavia, il ragazzo aveva rotto il silenzio rivelando a Fanpage come erano andate davvero le cose.

Joele Milan: cosa è successo al ragazzo?

Uomini e Donne, tronista cacciato: Maria De Filippi furiosa per la bugia

Era solo una battuta, non ci siamo mai sentiti al di fuori.

aveva detto Joele Milan, in merito a quello che era successo a Uomini e Donne. 

Sono stato tanto male, non sono sereno. Grazie alle persone che ho intorno sono riuscito a riprendermi, ma oggi quando ho visto la puntata è stato quasi peggio di quando l’ho vissuta. Dentro di me so di non aver mai fatto niente con malizia o secondi fini. Sapevo che, per come sono fatto, l’esposizione davanti a tutta Italia mi avrebbe massacrato emotivamente. Molte persone infatti sui social mi hanno attaccato.

aveva fatto sapere il ragazzo, che aveva anche parlato di come la conduttrice fosse stata molto comprensiva.

Avrei voluto parlarle in seguito e scusarmi personalmente per essermi alzato senza salutarla.

aveva spiegato Joele, che invece era stato attaccato parecchio da Tina Cipollari e Gianni Sperti.

Sono stati duri. Capisco che quello sia il loro ruolo, ma purtroppo se dall’inizio del programma hanno una preferenza per qualcuno lo supportano sempre e comunque. Se invece ti prendono male, hanno sempre qualcosa da ridire. Restano fissi sulle loro convinzioni e io da subito mi sono sentito escluso.

aveva chiosato Milan che, poco dopo, era tornato a fare molto discutere! Il tronista, infatti, non solo aver cominciato ad uscire con la sua corteggiatrice prima e con l’ex del collega Matteo Fioravanti poi ma si era anche fatto un tatuaggio che ironizzava sulla sua esclusione dal programma: la celebre poltrona rossa che esplode!