Uomini e Donne: quanto guadagna Tina Cipollari?

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
09/01/2022

Ormai da oltre 20 anni Tina Cipollari fa parte del cast di Uomini e Donne, programma dove veste i panni di opinionista. La donna, insomma, è un vero pilastro del dating show di Maria De Filippi… Ma quanto guadagna per il suo lavoro?

Tina-Cipollari

Tina Cipollari è un vero e proprio simbolo di Uomini e Donne e, infatti, da circa 20 anni riveste il ruolo di opinionista del programma targato Maria De Filippi. La donna è moto amata dal pubblico ma visto il suo carattere spesso tende anche a farsi odiare, non solo dal pubblico ma anche dai protagonisti del dating show, con cui non sono mai mancati accesi scontri.

La sua “acerrima nemica” è Gemma Galgani, con cui spesso è protagonista di siparietti e con la quale si scambia frecciatine velenose, ma negli sono stati tanti i personaggi con cui la verace romana ha avuto a che fare.

Qualcuno dice che Tina è davvero così; altri pensano che la sua sia una recita, che sia pagata per aizzare il fuoco nello studio Mediasest. Non è chiaro come stanno davvero le cose ma, di certo, per fare parte al programma l’opinionista riceve un cospicuo compenso. Di quanto stiamo parlando?

Uomini e Donne: lo stipendio di Tina Cipollari

Tina-Cipollari-look-Solonotizie24

Tina Cipollari è nata a Viterbo il 14 novembre 1965. Il suo vero nome è Maria Concetta Cipollari e prima di diventare opinionista di Uomini e Donne fu una semplice concorrente. Debuttò nel programma nel 2001, ricoprendo il ruolo di corteggiatrice prima e di tronista poi.

Si fece subito notare e, infatti, presto cominciò a prender parte a vari programmi, come Buona Domenica e il Maurizio Costanzo Show. Tornò a Uomini e Donne nel 2008, quando Maria De Filippi le propose il posto di opinionista fissa nel suo dating show.

Proprio a Uomini e Donne la Cipollari conobbe Chicco Nalli, detto Kikò, con cui convolò a nozze nel 2005. Dalla loro relazione, ormai terminata, sono nati Mattias, Francesco e Gianluca.

Dopo Kikò la donna avrebbe dovuto sposare il ristoratore Vincenzo Ferrara ma le cose tra loro sono misteriosamente finite tempo fa. Per fortuna, però, la donna ha già ritrovato l’amore al fianco di un uomo che non fa parte del mondo dello spettacolo: un certo Alfredo.

Quello a Uomini e Donne è l’unico lavoro di Tina e, come prevedibile, fa guadagnare all’opinionista un bel gruzzoletto. Nonostante non ci siano cifre ufficiali, secondo alcune indiscrezioni che circolano sul web, riportate dal sito contoccorenteonline.it, il compenso della romana varia dai mille ai duemila euro per ogni registrazione di Uomini e Donne.

Di solito le registrazioni avvengono 5-6 volte al mese e, facendo due conti, è possibile arrivare a capire che la donna si porta a casa circa 10 e 12 mila euro al mese. Secondo noi se li merita tutti… Che ne pensate?