Uomini e Donne, Luisa Anna Monti: come sta dopo il cancro

Arianna Preciballe
  • Esperta in TV e Spettacolo
30/12/2021

Luisa Anna Monti, ex dama del Trono Over di Uomini e Donne, in queste ore è tornata a parlare del tumore contro cui ha dovuto combattere per ben due volte. Ora la donna è pronta a riprendersi la sua vita. Ecco come sta!

luisa anna monti operata utiumore-2

Luisa Anna Monti si è fatta conoscere qualche anno fa per il suo percorso a Uomini e Donne. La donna si è fatta molto amare dal pubblico, motivo per cui tutti si sono preoccupati per lei quando ha annunciato di essersi ammalata di tumore.

La prima volta a colpirla è stato un male alla tiroide ma dopo averlo sconfitto la donna ha scoperto di soffrire anche di un tumore al seno. Entrambi i suoi genitori sono morti a causa di tale malattia ma lei è riuscita a sconfiggerla, per ben due volte.

Ora è pronta a riprendere in mano la sua vita, come ha scritto nel lungo post dedicato a se stessa.

Luisa Anna Monti verso la guarigione

ued-luisa-anna-monti-ha-aggiornato-i-fan-sulla-sua-lotta-al-tumore_2705134

“Eccomi qua, il cammino verso la guarigione prosegue bene, sono molto stanca, il mio corpo ha subìto dei cambiamenti ma sono viva, ho iniziato la terapia ormonale da un po’ e anche se comporta effetti collaterali abbastanza importanti non getto la spugna c’è la probabilità di recidive e ad ogni follow up il cuore inizia a battere a tremila”.

ha scritto in queste ore Luisa Anna Monti, che ha voluto condividere con i suoi followers il suo percorso verso la sconfitta della malattia con cui combatte da anni.

“Il cammino verso la guarigione non si compie da sole: siamo tutte unite, tenendoci per mano, se una di noi crolla ci sono 100 mani che ci aiutano a rialzarci, tante di voi che condividono lo stesso percorso di terapia fatto di paura ma anche di emozioni”.

ha detto la donna, sottolineando come solo insieme ci si possa sostenere e “fregare il maledetto Mister T”, come chiama lei chiama il tumore.

“Ora voglio buttarmi tutto alle spalle, ricominciare a vivere, rinascere”.

ha aggiunto poi, ricordando come nonostante la mancanza dei genitori si faccia sentire ogni giorno lei non vuole arrendersi al dolore.

“Alzo gli occhi al Cielo e loro continuano a sorridermi. Grazie Dio, grazie vita, grazie prevenzione, Grazie al mio compagno che mi è sempre accanto. Vorrei Abbracciarvi tutti, vi voglio bene”.

ha concluso. E noi non possiamo che augurarle il meglio!