Uomini e donne: Isabella Ricci contro Gemma, parole dure

Jenny Bertoldo
  • Esperta in TV e Spettacolo
20/08/2022

Isabella Ricci ha lasciato Uomini e Donne per Fabio Mantovani, ma a quanto pare il suo pensiero è ancora rivolto alla nota trasmissione televisiva cui dedica ancora i suoi commenti. Nelle ultime ore Isabella è tornata a dire la sua sul cast di Uomini e donne.

Uomini e donne: Isabella Ricci contro Gemma, parole dure
Isabella Ricci dopo aver preso parte a Uomini e donne è diventata una vera e propria star e su Instagram vanta ben 136mila followers. Isabella Ricci ha sposato Fabio Mantovani, conosciuto nello studio di Uomini e Donne, e da allora viva serena la sua vita di coppia. Tuttavia a quanto pare i suoi pensieri sono ancora rivolti al dating show.

Così nelle ultime ore Isabella Ricci si è lasciata andare a dire la sua senza peli sulla lingua sul cast di Uomini e donne e sulle persone con cui ha condiviso questa esperienza:

Rispetto agli altri, Gemma due parole in italiano le dice. Fa più fatica a fare un pensiero logico, si perde nei sentimenti […] Ci sono almeno tre persone aggressive che parlano sopra gli altri. Non faccio nomi, tanto si sa a chi mi riferisco.

Uomini e donne: Isabella Ricci ancora dalla parte di Tina Cipollari e contro Gemma

Uomini e donne: Isabella Ricci contro Gemma, parole dure
Pare che nel mirino di Isabella Ricci sia dunque finito Armando Incarnato, già preso di mira da altri colleghi per il suo temperamento piuttosto focoso. Ma non è finita qui! Isabella Ricci si è lasciata andare con un commento dedicato anche a Tina Cipollari che ha definito la regina del bon-ton a Uomini e Donne:

Senza dubbio Tina Cipollari. È una donna con un’educazione vecchio stile: credo che abbia tirato su i figli nella stessa direzione.

Per Tina c’è sempre stato un rapporto di stima e fiducia, al contrario invece di quanto scorre tra lei e la dama torinese Gemma Galgani cui dedica parole pungenti:

Lei, rispetto ad altri storici del programma ha un vantaggio: che almeno due parole in italiano le dice. Fa più fatica a fare un pensiero logico, perché si perde tra emozioni e sentimenti. Ma un passato remoto e un trapassato prossimo li riesce a coniugare.