Uomini e Donne: Ilie confessa tutto!

  • Laureata in Filologia moderna
01/05/2022

Ilie Maneschi, ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne, ha raccontato le ragioni che lo hanno fatto allontanare dallo studio del dating show. A quanto pare per lui l’esperienza è stata negativa da farlo fuggire via!

09.00 Uomini e Donne: Ilie confessa tutto!Intervistato da Fralof per PiùDonna, l’ex cavaliere Ilie Maneschi ha confessato i motivi che lo hanno allontanato da Uomini e Donne:

Sono scappato da Uomini e Donne Una cosa è vederlo dalla televisione, una cosa è viverlo. Io ero sicuramente inadeguato, faccio un lavoro per il quale non posso essere esposto troppo mediaticamente, poi c’è stato il problema di mia mamma che il giorno del casting ha avuto un incidente.

poi ha aggiunto:

E’ un’esperienza totalmente negativa. Non per il programma che funziona al 100%, ci lavorano tantissimi ragazzi straordinari, io li chiamo gli umpa lumpa. E’ stata negativa perché io non sono adatto a quel mondo e a un certo punto non vedevo l’ora di fuggire da tutto questo. Me la porto, l’ho provata, ma rimane il fatto che sono molto contento di essere andato via.

Ilie lascia lo studio: quali sono i suoi motivi?

09.00 Uomini e Donne: Ilie confessa tutto!

Durante l’intervista, Ilie Maneschi ha anche parlato di Ida:

Vedevo Ida, che poteva essere una persona interessante. L’ho conosciuta e ho voluto provare questa esperienza con lei. E’ stata divertente ed è stata una cosa nuova. Mi sono sentito un pesce fuor d’acqua sin dalla prima puntata. Dentro di me sapevo che la mia permanenza avrebbe passato grandi difficoltà.

L’ex cavaliere Ilie Maneschi sarebbe inoltre stato preso in giro da Riccardo:

Sono sceso per Ida perché la vedevo da casa e pensavo avesse cose che mi potevano interessare, come il suo attaccamento alla famiglia. La conoscenza è iniziata molto lentamente, con una passeggiata insieme che è stata molto piacevole. Poi si è evoluta al telefono, siamo stati anche sei ore al telefono, e poi ci sono state altre belle cose.

e ancora:

Nessuno sa che abbiamo festeggiato il suo compleanno insieme a mezzanotte, che le ho regalato un albero e un gioco della Lego. E’ stato un coinvolgimento mentale e non c’è stato nulla di fisico, una magia, eravamo in un mondo tutto nostro. Fino al nostro saluto, dopo la puntata dove mi sono trovato in centro studio con Alessandro e Riccardo. Dopo io e lei siamo andati in aeroporto insieme e abbiamo capito che ci sarebbe potuto essere di più, anche fisicamente, ma abbiamo deciso di lasciare tutto così. Successivamente ho chiamato la redazione e ho detto loro che non sarei andato più.