Uomini e Donne, Ida Platano: vacanze con il figlio Samuele

01/08/2021

Ida Platano in queste ore si è raccontata al magazine ufficiale di Uomini e Donne, a cui ha rivelato come sta andando la sua estate ed ha parlato delle vacanze con il figlio Samuele. Ecco le sue nostalgiche parole.

ida-platano-meteweek-1

Ida Platano si è fatta amare ed apprezzare dal pubblico di Canale 5 grazie alla sua dolcezza ma anche alla sua forza, che le ha permesso di dare inizio ad una storia con Riccardo Guarnieri, conosciuto a Uomini e Donne, e poi di superare la rottura con lui.

Ida, però, è anche una bravissima mamma, che ormai da anni, cresce da sola il figlio Samuele. Proprio di lui in queste ore la donna ha parlato a Uomini e Donne magazine, raccontando di essere finalmente riuscita a farsi qualche giorno di vacanza con lui.

“Siamo tornati da pochissimo ma devo dire che il mio cuore e la mia testa sono ancora là”


Leggi anche: Uomini e Donne, Ida Platano rompe il silenzio

ha infatti rivelato la 40enne palermitana al settimanale.

Ida Platano: l’amore per il figlio Samuele

idaplatano-meteoweek

“Mi sono rigenerata e rilassata tantissimo. Siamo stati benissimo. Samuele e io siamo abituati a viaggiare e purtroppo l’anno scorso abbiamo potuto farlo poco.”

ha detto Ida Platano, felice di aver potuto finalmente trascorrere qualche giorno di vacanza con il figlio.

“Vederlo, giorno dopo giorno, diventare un uomo è un’emozione indescrivibile. Con Samuele punto tanto al dialogo e gli insegno sempre a essere generoso: per me la generosità è una qualità molto importante. Rispetto ed educazione sono due cose fondamentali nella vita”.

ha aggiunto la donna, raccontando di insegnare al figlio anche a controllare la rabbia, qualora succeda qualcosa che la faccia scattare, come è umano che sia.

“Il giudizio di mio figlio è importantissimo per me. Quando incontro un potenziale uomo, la cosa principale è che voglia bene a mio figlio e lo tratti bene. Se a mio figlio non dovesse piacere questa persona, cercherei di capire le motivazioni e di spingere Samuele a dargli una seconda occasione, di conoscerlo meglio”.

ha poi svelato, confidando che crescere un figlio da sola è una grandissima responsabilità.

“Dividermi tra casa, figlio, lavoro è stato pesante, arrivavo a fine giornata stravolta. Ci vuole tanta forza, tanto coraggio, non è facile per nulla”

ha detto.


Arianna Preciballe
  • Laureata in Fashion Design
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
  • Appassionata di Gossip e Tv
Suggerisci una modifica