Uomini e Donne: Ida Platano sconvolta per strada…

Arianna Preciballe
  • Appassionata di Gossip e Tv
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design
16/02/2022

Ida Platano, una delle dame più amate ma anche discusse del Trono Over di Uomini e Donne, in queste ore è stata vittima di una brutta avventura. La donna, infatti, ha raccontato di aver rischiato di essere derubata mentre era a Verona con il figlio Samuele.

foto_ida_platano_quarantena_lacrime

Da quando è arrivata a Uomini e Donne Ida Platano è una delle dame più amate del dating show di Maria De Filippi ma anche una delle più discusse. A far parlare molto il pubblico è stata la sua relazione con Riccardo Guarnieri, vissuta in maniera burrascosa e finita in modo altrettanto travagliato.

Oggi però la donna, che è tornata nello studio del programma di Canale 5 in cerca dell’amore, è finita al centro dell’attenzione per una brutta avventura vissuta insieme al figlio Samuele.

Mentre era a Verona con il ragazzo, avuto da una precedente relazione, infatti, la donna ha notato uno sconosciuto con il suo cellulare in mano; senza spaventarsi o bloccarsi, però, la Platano ha deciso di reagire e di colpire il ladro.

Ida Plano si difende da un’aggressione

ida-platano-meteweek-1

Come la stessa aIda ha spiegato in queste sui suoi social, la dama del Trono Over si è trovata a vivere una brutta avventura a Verona, insieme al figlio Samuele.

“Vi ricordate domenica? Sono stata a Verona. Io amo Verona, la adoro e vado spesso. Mi è successa una cosa molto particolare, che vi ho detto sarei stata qui a raccontarvi. Insomma, mio figlio si è spaventato. Ho cercato dopo un pochino di calmarlo”.

ha cominciato a dire la donna sul suo account Instagram, spiegando come sono andate le cose. Ida ha spiegato che mentre stava passeggiando con il ragazzino le è stato rubato il telefono e, girandosi in cerca del suo cellulare, la Platano ha visto un uomo con il suo telefono in mano.

“Gli ho dato qualche ca**otto. Lui l’aveva passato al suo amico, il telefono ormai ce l’aveva un altro. Ma che dirvi, l’ho recuperato. E sono contenta di averlo recuperato”.

ha spiegato la donna, lasciando tutti senza parole per la sua velocità di reazione e per il suo coraggio.

“Conclusione: Samu mi ha detto che ha una mamma fortissima. E’ la prima volta che mi succede una cosa del genere. Ho avuto una reazione così forte perché qualcuno aveva rubato qualcosa di mio. Quando ce vo’ ce vo’”.

ha continuato la parrucchiera, sottolineando però di essere stata aiutata da due donne che erano lì, mentre gli uomini presenti non avrebbe mosso un dito.