Uomini e Donne: Giorgio Manetti dovrebbe solo vergognarsi…

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
05/03/2022

Nella sua recente intervista, rilasciata al magazine ufficiale di Uomini e Donne, Gemma Galgani è tornata all’attacco di Giorgio Manetti. La donna, infatti, ha attaccato il suo ex sottolineando che dovrebbe vergognarsi per il suo comportamento ma non sono mancate nemmeno le frecciatine verso Nadia Marsala, ormai sua acerrima nemica.

Gemma-Galgani-31012022-Altranotizia.it-1

Le cose a Uomini e Donne non stanno andando per il meglio per Gemma Galgani, che non riesce proprio a trovare l’amore. La dama torinese di recente è rimasta molto ferita dal comportamento di Massimiliano Bartolini, che credeva fosse interessato a lei ma che, alla fine, ha preferito Nadia Marsala.

Con la dama romana Gemma ha avuto moltissimi scontri e, come ha raccontato in una recente intervista, non ha gradito nemmeno il suo tentativo di chiarire.

Ricordando di quando aveva raccontato in lacrime di avere il rimpianto di non avere avuto figli, infatti, la donna ha rivelato di aver trovato fuori luogo il gesto della Marsala, che avvicinandosi a lei aveva cercato di darle conforto. 

In quello stato di confusione vedere Nadia, con cui avevo animatamente discusso fino a qualche minuto prima, non mi ha dato nessun conforto. Io ho bisogno di coerenza.

ha rivelato la donna nella sua recente intervista. Gemma, però, tra le sue dichiarazioni non ha risparmiato nemmeno il suo ex storico, Giorgio Manetti.

Gemma Galgani senza freni: furiosa con Giorgio Manetti

foto_gemma_galgani_delusa_ud-1

Chiacchierando con il magazine ufficiale del dating show di Maria De Filippi, Gemma Galgani è tornata a tirare le sue numerose frecciatine e, come sempre, ha colpito anche Giorgio Manetti.

Oggi continua a fare la vittima sulla conclusione della nostra storia.

ha detto Gemma, infastidita dalle dichiarazioni che l’uomo continua a rilasciare su di lei. La dama torinese ha poi rivelato che “il Gabbiano” l’avrebbe anche illusa in merito ad una collaborazione in ambito ristorativo; ma la lista delle delusioni non è finita qui…

Ricordo quando ho contattato anche il mio amico Gigi Proietti per farlo iscrivere a Roma alla famosa Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico…

ha continuato la donna, chiedendosi retoricamente se l’uomo diventi “rosso dalla testa ai piedi” quando nelle interviste non dedica nemmeno una parola positiva alla loro storia. Manetti risponderà?