Uomini e Donne, gaffe clamorosa: Gemma umiliata da un corteggiatore

Paolo Cesarotti
  • Esperta in TV e Spettacolo
07/10/2021

Uomini e Donne in questa nuova stagione continua a offrire tantissimi spunti per i fan del programma: protagonista ancora una volta Gemma Galgani che, questa volta, è stata offesa da un messaggio di un corteggiatore inviato per errore. Ma chi sarà il presunto “villano”?

Gemma-Galgani-

Uomini e Donne è una polveriera e, ad ogni puntata, i telespettatori sono certi di trovare nuovi spunti di discussione, siparietti o aneddoti capaci di risollevare le dinamiche che talvolta rischiano di appiattirsi.

Questa volta a generare un po’ di caos è un messaggio a dir poco ingeneroso di un cavaliere del programma: protagonista della gaffe clamorosa è stato Pierluigi che, come sappiamo, sta frequentando da qualche giorno Gemma Galgani, la dama torinese croce e delizia del programma.

Pierluigi esce con Gemma ma commette una gaffe clamorosa

La dama ha raccontato che qualche giorno fa lei e Pierluigi sono usciti insieme, una serata piacevole a suo avviso che ha visto passare il tempo della coppia tra una cena e un po’ di tempo insieme per conoscersi meglio.
Peccato che un messaggio inviato per errore proprio sul suo cellulare, abbia rovinato tutto: il corteggiatore, per errore, ha commesso una gaffe clamorosa inviandole un messaggio destinato ad un’altra persona.

Pierluigi umilia Gemma

pierliugi e gemma

La gaffe è scaturita perché Gemma avrebbe chiesto all’uomo di vedersi a Roma qualche giorno prima della registrazione della puntata: l’uomo ha declinato l’invito motivando il rifiuto perché avrebbe dovuto trascorrere del tempo con la figlia.
Pochi minuti ed ecco arrivare sul telefono di Gemma un messaggio destinato ad altri, il mittente? Pierluigi ovviamente.

Il messaggio lasciava poco spazio all’immaginazione o alle interpretazioni, ecco il testo

C***o la Gemma mi vuole venerdi pomeriggio

frase accompagnata da alcune faccine che piangevano, chiaro segno di disperazione per il corteggiatore.

Pierluigi ha provato a difendersi motivando le lacrime per il tempo sottratto alla figlia ma la motivazione è apparsa molto goffa se non ridicola.