Uomini e Donne, Andrea Nicole: Alessandro soffre ancora

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
30/01/2022

Ancora molto deluso per non essere stato scelto da Andrea Nicole, il corteggiatore Alessandro Verdolini ha parlato della sua esperienza a Uomini e Donne e non ha risparmiato alcune critiche alla tronista. Alessandro si è sentito non rispettato e ha confessato che avrebbe dovuto dar ragione a suo padre, che lo ha sempre messo in guarda su di lei. 

Alessandro-Verdolini

Alessandro Verdolini, ex corteggiatore di Andrea Nicole a Uomini e Donne, non ha ancora superato la delusione per non essere stato scelto dalla tronista. Come tutti sanno, infatti, Andrea Nicole è uscita dal programma con Ciprian Aftim, che ha conquistato il cuore della tronista presentandosi di nascosto sotto casa sua e ignorando le regole della trasmissione di Maria De Filippi.

Una situazione che ha amplificato ancora di più la delusione di Alessandro, che a distanza di qualche settimana ha parlato delle sue emozioni finita la sua esperienza a Uomini e Donne. L‘ex corteggiatore non ha risparmiato qualche critica nei confronti di Andrea Nicole!

Uomini e Donne: la delusione di Alessandro

alessandro-verdolini-1200×900

Dopo la scelta di Roberta Giusti, Alessandro aveva lanciato una frecciatina su Instagram a Andrea Nicole, mettendo in evidenza la differenza tra le due tronista, una corretta e coerente e l’altra no:

“La mia frase è stata innanzitutto un complimento dedicato a Roberta per il suo percorso: l’ho trovata sempre sincera nei confronti di Luca e Samuele. Poi certo, il riferimento a quello che mi è successo c’era, inutile mentire. Tra le persone a cui non è stato rispetto c’ero anche io”.

Non solo la delusione per non aver coronato il suo sogno d’amore con Andrea Nicole, ma anche la consapevolezza di non essere stato rispettato come persona, trovandosi in studio la tronista insieme a Ciprian, a scelta già avvenuta senza che Alessandro sapesse nulla. Ecco perché il corteggiatore si rimprovera di non aver dato ascolto a suo padre:

Mio padre aveva percepito una non totale trasparenza di Andrea Nicole nei miei confronti. Papà è stata la prima persona che ho chiamato, una volta uscito dallo studio, per dirgli che probabilmente aveva ragione, visto tutto quello che era accaduto”.