Tommaso Zorzi: la commozione mentre parla della nonna

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
05/09/2021

Oggi Tommaso Zorzi, attraverso le sue Instagram stories, si è commosso parlando del grande affetto che prova per sua nonna, scomparsa, e dà un’importante insegnamento ai suoi follower sull’importanza di volere bene ai propri nonni finché li si ha al proprio fianco.

tommasozorzi4

Tommaso Zorzi è molto legato alla propria famiglia, e spesso lo ha mostrato ai propri fan, a partire dai tempi del Grande Fratello Vip e proseguendo sui propri canali social.

Oggi, in seguito ad uno specifico episodio, il vincitore del GF Vip 5 si è commosso nel raccontare il proprio affetto per sua nonna, spiegando ai suoi follower la fortuna di avere accanto i propri nonni.

Le lacrime di Tommaso Zorzi per sua nonna

Oggi pomeriggio Tommaso Zorzi si è lasciato andare alla commozione nelle sue storie Instagram. Il motivo è legato ad un ricordo della sua amata nonna scomparsa e che sua mamma gli ha mostrato proprio oggi:

“Oddio ragazzi, mia mamma è in campagna e mi ha appena mandato un quaderno che ha trovato che aveva scritto mia nonna nell’88, da lasciare a noi.”

Nelle Instagram stories Tommaso Zorzi mostra questo quaderno di ricette che la nonna ha scritto per i suoi figli e per i suoi nipoti e che riporta una tenera dedica scritta su di una pagina in cui spiega a figli e nipoti che questa raccolta di ricette sarà un caro ricordo del suo affetto per loro.

Il consiglio di Tommaso Zorzi ai suoi fan

tommasozorzi7

Non poteva non lasciarsi andare alle lacrime, Tommaso Zorzi, dopo un regalo così prezioso legato ad una persona tanto amata e che ora non c’è più.

Proprio per questo motivo, l’ex gieffino ha invitato i suoi follower ad amare e a stare vicini ai propri nonni finché sono in vita, per potersi godere il più possibile il tempo insieme che si ha a disposizione:

“Comunque ragazzi, se avete ancora i nonni, coccolateveli, perché è la cosa più bella del mondo. Io non ce li ho più e vi lasciano veramente una grande mancanza.

Quindi, se li avete, coccolateli.”