Tommaso Zorzi: insulti omofobi dal tour manager di Dua Lipa

Giulia Marinangeli
  • Esperta in TV e Spettacolo
26/08/2021

Nel primo pomeriggio Tommaso Zorzi ha postato nelle sue Instagram stories gli insulti a sfondo omofobo subiti via social dal profilo di quello che sarebbe il tour manager europeo di Dua Lipa. Non ci sono approfondimenti al riguardo, ma la risposta di Tommaso Zorzi è stata sintetica seppur eloquente.

tommasozorzi

In questi giorni Tommaso Zorzi sta trascorrendo una vacanza in montagna in compagnia del suo fidanzato Tommaso Stanzani, della propria famiglia, di alcuni amici e dell’amatissima bassottina Gilda.

I suoi social sono quindi pieni di contenuti riguardanti le sue giornate trascorse in compagnia dei suoi affetti e delle passeggiati nei vari sentieri in alta quota.

Oggi pomeriggio però, il vincitore del Grande Fratello Vip 5 ha postato alcuni insulti omofobi molto gravi che gli sono stati rivolti dal tour manager europeo di Dua Lipa.

Il commento omofobo rivolto a Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi: insulti omofobi dal tour manager di Dua Lipa

Oggi, nel primo pomeriggio, Tommaso Zorzi ha postato nelle sue Instagram stories il commento omofobo ricevuto da un certo Luca che sarebbe il tour manager in Europa di Dua Lipa.

Il vincitore del Grande Fratello Vip 5 ha postato lo screenshot del commento da cui emerge una risposta, non specificato a quale post, spaventosamente omofoba e violenta: “Siete gay, muori Tommaso Zorzi”.

Nel commento non compare altro se non questa minaccia direttamente rivolta a Tommaso Zorzi, che ha deciso di riportarla nelle sue Instagram stories insieme allo screenshot della bio del profilo di questo soggetto.

Dalla descrizione del suo profilo Instagram, sembrerebbe quindi che l’omofono in questione sarebbe un direttore creativo, produttore e tour manager europeo di Dua Lipa, una delle cantanti più popolari al mondo di questi ultimi anni.

La risposta di Tommaso Zorzi

tommasozorzi2

Tommaso Zorzi non ha dato adito alla violenza contenuta nel commento a dir poco retrogrado che gli è stato rivolto da questo soggetto e si è concentrato invece sull’identità del personaggio.

L’unica risposta che ha dato a queste minacce, è contenuta sempre nella stessa storia Instagram, concisa ma eloquente, e riguarda quindi l’inadeguatezza del rilievo di questo soggetto: “Tour manager di Dua Lipa? – sottolinea – Annamo bene stellina”.