Tommaso Zorzi: il flirt andato male

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
22/03/2021

Il vincitore del Grande Fratello VIP 5 racconta ai suoi follower la sua vita sentimentale dopo il reality show che lo ha visto trionfare all’inizio di marzo. Per l’influencer, le aspettative e la realtà non hanno combaciato. Le rivelazioni su Instagram

Tommaso-Zorzi-vince

Già da quando era un inquilino della casa più spiata d’Italia, il pubblico ha assistito ai racconti di Tommaso Zorzi sulle sue vicissitudini sentimentali, più o meno fortunate. Entrato single nel reality show, si diceva spesso contrariato dal fatto che nella casa non ci fosse nessuno da corteggiare o che lo corteggiasse.

Sempre durante il GF VIP 5, abbiamo anche assistito alla nascita di un profondo legame con Francesco Oppini, legame che però è rimasto nei confini di una grandissima amicizia, mai sfociata in un sentimento romantico. O almeno così è stato da parte di Oppini.

Aspettative vs realtà

tommaso-zorzi-dopo-gf-vip

Proprio ieri, Tommaso Zorzi ha pubblicato su Instagram delle stories in cui racconta di quanto le persone diano continuamente per scontato che da quando ha vinto il Grande Fratello Vip la sua vita sentimentale sia piena di pretendenti e di flirt e di quanto questa aspettativa sia diversa dalla realtà dei fatti:

“Una cosa che mi sento dire molto spesso, un mito che vorrei sfatare: “ah ma pensa fuori dalla casa del Grande Fratello quanti uomini che ti faranno la corte, sarai pieno”. Ecco: hai presente no, e quelli che sì, era meglio di no?”

L’infelice episodio “telefonico”

tommaso-zorzi-00_instagram

Le stories di Zorzi sono poi proseguite con il racconto di una pessima vicenda telefonica capitatagli il giorno prima con un ragazzo col quale si stava sentendo:

“Vi racconto l’ultima, ieri: questo ragazzo col quale mi sentivo, niente di che, ad un certo punto, alle 4 del pomeriggio mi arriva una sua foto ca**o non richiesta, allora gli rispondo con un punto di domanda e lui mi risponde “Ah scusa, non era per te”. Zio fammi capire, io credevo che fosse una roba che ci scrivevamo io e te, non con chiunque. Poi per altro, se proprio bisogna dirla tutta, un ca**o assolutamente mediocre, niente che ti svolti il pomeriggio.”