Tommaso Zorzi: il commento sulla gaffe di Alfonso Signorini

Giulia Marinangeli
  • Esperta in TV e Spettacolo
17/11/2021

Continuano le polemiche scaturite dalla frase antiabortista che Alfonso Signorini ha rilasciato durante la diretta del Grande Fratello Vip: Tommaso Zorzi, contrariato dalla frase del conduttore del reality di Canale Cinque, è intervenuto sul tema attraverso il suo profilo Instagram.

tommasozorzi

Nella puntata dello scorso lunedì del Grande Fratello Vip, durante uno scambio di battute con Giucas Casella, Alfonso Signorini si è lasciato andare ad uno scivolone di non poco conto.

Il conduttore tv infatti, si è chiaramente espresso contrario all’aborto in ogni sua forma, coinvolgendo anche un non specificato “noi” che ha scatenato il dissenso del pubblico e dei media:

“Noi siamo contrari all’aborto in ogni sua forma, tra l’altro. Anche quello dei cani non ci piace.”

Sono molti i personaggi dello spettacolo che sono intervenuti per condannare la frase del conduttore e giornalista.

Tra queste, anche Tommaso Zorzi è intervenuto dai suoi profili social. Il co-conduttore di Drag Race Italia, sebbene lanciato proprio da Alfonso Signorini e dal Grande Fratello Vip, è anche un fervido difensore dei diritti civili e ha quindi voluto prendere apertamente posizione in favore un importante principio che tutela le donne attraverso una legge che è un baluardo del progresso.

Tommaso Zorzi: la scelta sta alle donne

Tommaso Zorzi, dalle sue Instagram stories, è intervenuto sulla questione sottolineando come il tema dell’aborto non può essere oggetto decisionale degli uomini.

Il co-conduttore di Drag Race Italia ha specificato come l’interruzione di gravidanza riguardi il corpo delle donne, e quindi un tema importante come l’aborto, non può essere trattato da un uomo:

“Sulla questione aborto: sono un uomo e dunque non è affar mio. Quando nascerò donna la mia opinione potrà contare qualcosa. Nel frattempo, da uomo, ritengo che sia sacrosanto che una donna abbia la facoltà di scegliere. Not my body, not my choice.

Il movimento femminista “My body my choice” dice esattamente questo: nessun uomo può e deve sentenziare le decisioni che una donna prende sul proprio corpo. E credo che sia tutto qui.”

Tommaso Zorzi: “avrò sempre rispetto per voi”

Nel frattempo, nei messaggi Instagram, Tommaso Zorzi ha ricevuto una testimonianza da parte di una donna che ha vissuto in prima persona l’esperienza di sottoporsi ad un aborto.

Il co-conduttore di Drag Race Italia ha ripubblicato nelle stories, in forma anonima, il racconto di questa donna e ha aggiunto il suo messaggio di solidarietà per lei e per tutte le donne che portano con sé storie analoghe:

“Se sei là fuori e ti senti sola, non lo sei. Sei una guerriera ed io avrò sempre rispetto per te.”