Tommaso Zorzi: cancellato il programma su Italia 1

Anna Vitale
  • Esperta in TV e Spettacolo
24/05/2021

Tommaso Zorzi è uno dei personaggi del momento; dopo la sua esperienza di conduzione con “Il Punto Z” Tommaso avrebbe dovuto condurre un programma in onda su Italia 1. Adesso però secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere già sfumata la sua opportunità.

Tommaso-Zorzi-2

Dopo aver vinto il Grande Fratello Vip per Tommaso Zorzi si sono aperte numerose possibilità. Oltre ad essere diventato uno degli opinionisti dell‘Isola dei famosi, l’influencer ha anche condotto un programma tutto suo su Mediaset Play “Il Punto Z” che ha avuto un grande successo.

Dopo questa esperienza si vociferava che Tommaso avrebbe avuto un programma tutto suo su Italia 1 ideato soprattutto per far riavvicinare i giovani alla televisione. Adesso però secondo alcune indiscrezioni pare che questa possibilità per l’opinionista dell’Isola sia già sfumata!

Ma scopriamo qualche dettaglio in più su questa importante novità che riguarda Tommaso Zorzi.

Tommaso Zorzi: cancellato il suo programma

Tommaso-Zorzi-polemica-Solonotizie24

Recentemente si era diffusa la notizia che presto Tommaso Zorzi avrebbe condotto un programma tutto suo su Italia 1. Adesso però, il noto portale di gossip “TVBlog” ha rivelato che il programma ideato per l’influencer potrebbe essere stato cancellato:

“Per Tommaso Zorzi era pronto, come trapelato da più parti un nuovo programma destinato alla prima serata di Italia 1, la cui registrazione del numero zero è prevista alla fine del mese in corso, impegno questo in qualche modo velatamente accennato dello stesso Zorzi”.

TVBlog” poi continua spiegando che probabilmente non ci sarà nessun numero zero:

“Insomma tutta una serie di impegni, arrivati a catena uno dopo l’altro da far venire il fiatone a chiunque. Pare però e qui sta il nostro retroscena di oggi, che Zorzi non farà più il fantomatico numero zero di questo programma destinato alla rete cadetta del gruppo Mediaset“.

In merito per il momento né Tommaso Mediaset hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale. Non ci resta quindi che aspettare e vedere.