Terra amara, anticipazioni oggi 7 luglio: Mujgan sotto accusa

Oggi, venerdì 7 luglio, arriva una nuova entusiasmante puntata della famosa soap opera turca Terra amara, che torna con il consueto appuntamento alle ore 14,10 su Canale 5. Che cosa succederà nella nuova puntata della soap opera? Scopriamo insieme quali colpi di scena ci attendono!

Terra amara: anticipazioni della puntata di oggi venerdì 7 luglio 2023

Nella nuova puntata di Terra amara che andrà in onda oggi, venerdì 7 luglio, i colpi di scena lasceranno il pubblico della famosa soap opera turca a bocca aperta! Infatti quello che vedremo sarà veramente sorprendente! Nelle ultime puntate di Terra amara, che ricordiamo va in onda tutti i giorni su Canale 5 alle ore 14,10, la tensione si è alzata a mille dopo che Hatip è stato trovato morto nel bosco e Zuleyha ha svelato al suo amato una verità sconcertante…

…e che cos’altro potrebbe accadere nella nuova puntata della famosa soap opera? Vediamolo insieme! Nella nuova puntata di Terra amara la protagonista sarà ancora una volta la bella Zuleyha, la quale, grazie all’aiuto di Gulten, riesce a vedere Yilmaz, che non ha più visto da quando gli ha svelato che Adnan è suo figlio.

Yilmaz è rimasto molto turbato dalla notizia e inizialmente si voleva vendicare e uccidere Hunkar ma alla fine ha desistito. Zuleyha intanto si è organizzata per far passare a Yilmaz del tempo con il piccolo Adnan. Inutile dire che questo momento per l’uomo sarà veramente molto toccante e commovente. Ma i colpi di scena della puntata di oggi di Terra amara non sono ancora finiti! Continuate a leggere!

Terra amara: tutte le anticipazioni di oggi, venerdì 7 luglio

Terra amara: anticipazioni della puntata di oggi venerdì 7 luglio 2023

Che cos’altro ci attende per la nuova puntata di Terra Amara, in onda oggi alle ore 14,10? I colpi di scena non sono ancora finiti! Dopo questo momento di tenerezza con il piccolo Adnan, i genitori del bambino cominciano a progettare la loro nuova vita insieme, ancora pieni di speranza come un tempo.

Tuttavia, quando rientra a casa, l’Akkaya se la prende con la moglie Mujgan, accusandola di aver tentato di uccidere Zuleyha. Ma a quel punto si mette in mezzo Fekeli che la difende e sostiene che fosse in casa in quel momento e che con lei ci  fosse anche Behice.