Temptation Island: Lorenzo Amoruso contro Patrizia Mirigliani?

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
07/10/2021

In queste ore Patrizia Mirigliani si è scagliata contro Manila Nazzaro dopo che la donna ha sminuito (e secondo alcuni preso in giro) il figlio Nicola Pisu. A difendere l’ex Miss Italia, però, è arrivato Lorenzo Amoruso, che ha lanciato una bella frecciatina alla figlia del patron del concorso di bellezza.

lorenzo-amoruso-min

Tutto è cominciato qualche giorno fa, quando Manila Nazzaro ha caldamente consigliato a Soleil di non dare troppa confidenza a Nicola Pisu (che si è già detto interessato a lei) e di scegliere le donne della casa piuttosto che lui come punto di riferimento.

Di recente, poi, Manila è tornata a parlare del giovane indicandolo come colui che è stato sorpreso a mastu**arsi da Raffaella Fico, nonostante l’ex fidanzata di Balotelli non avesse voluto fare nomi.

Il suo comportamento, trovato davvero poco rispettoso, ha indignato il popolo del web ma anche Patrizia Mirigliani, madre di Pisu, che ha così deciso di “prendere in giro” Manila tramite i suoi social. A difendere la bella vippona, però, è subito arrivato il compagno Lorenzo Amoruso.

Manila Nazzaro: il compagno la difende da Patrizia Mirigliani

WhatsApp-Image-2021-10-07-at-07.34.08

Dopo le parole che Manila ha riservato a Nicola Pisu e la recente tesi secondo cui sarebbe lui l’uomo beccato a masut**arsi in bagno, Patrizia Mirigliani ha deciso di dire la sua e di mandare una frecciatina all’ex Miss Italia.

“Mi dispiace dover constatare che anche alle mie miss ogni tanto si sposta la corona”.

ha scritto la donna, in un post in cui si vede Manila con la tiara del concorso di bellezza che le scivola via. Anche Lorenzo Amoruso, compagno e futuro marito della Nazzaro, ha così deciso di intervenire e ha affidato ai suoi social un piccolo sfogo. 

“Che peccato che certa gente non comprenda bene neanche la propria stessa lingua madre”.

ha scritto l’uomo. Che dite, presto lo vedremo entrare nella Casa più spiata d’Italia per difendere la sua donna?