Temptation Island, Georgette Polizzi in ospedale: “Non sentivo la piccola”

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
17/12/2021

Georgette Polizzi, ex concorrente di Temptation Island che da qualche tempo ha rivelato di essere incinta, in queste ore è finita in ospedale proprio per dei problemi legati alla sua gravidanza. Come ha raccontato nelle sue stories, infatti, la donna ha spiegato di aver temuto per la vita di Sole, primogenita che arriverà a marzo 2022.

Schermata 2021-12-17 alle 15.52.00

Georgette Polizzi si è fatta conoscere al pubblico grazie alla sua partecipazione a Temptation Island ma la donna era già piuttosto famosa sui social grazie alla sua linea di abbigliamento e ai tanti progetti a cui ha dato vita.

La ragazza ha sempre condiviso con i suoi fan molti aspetti della sua vita privata e quando qualche anno fa ha scoperto di essere malata di SLA non ha avuto problemi a raccontarlo ai suoi fan. Allo stesso modo la stilista ha rivelato di aspettare una bambina ma che per riuscire a rimanere incinta è dovuta ricorrere alla Procreazione mediamente assistita. 

Oggi, invece, l’ex concorrente del reality di Maria De Filippi ha rivelato di avere avuto molta paura per Sole (questo il nome scelto per la bambina) perché da qualche giorno non la sentiva più in pancia.

Georgette Polizzi spaventata: corsa in ospedale per Sole

Schermata 2021-12-17 alle 15.51.41

“Sono una di voi, una alla quale non va sempre bene, una alla quale la vita non sorride sempre, ma che ugualmente ha deciso di sorridere alla vita“.

ha detto nello sfogo affidato ai suoi social Georgette Polizzi, che in queste ore ha parlato ai suoi fan di aver vissuto una spiacevole disavventura in merito alla sua gravidanza.

“Oggi sono stata in pronto soccorso su consiglio della mia ginecologa, perché erano tre giorni che non sentivo più la piccola Sole. Lei è una bimba che non sta mai ferma e non sentirla mi ha allarmato“

ha spiegato tramite le sue stories, raccontando in maniera dettagliata quanto successo.

“La corsa in pronto soccorso, le lacrime e i sensi di colpa quando mi sono sentita dire ‘non devi aspettare tre giorni!’. La visita e il tracciato e alla fine lei sta benissimo, è tutto ok. Però ho avuto davvero tanta paura. E ammetto di aver pensato al fatto che sono troppo felice. Ho pensato anche al fatto che ogni volta che sono felice succede qualcosa di brutto. E invece no! Questa volta non è stato così, questa volta abbiamo vinto noi! Ho in mente lo sguardo terrorizzato dei miei ragazzi, la corsa folle del Momo per raggiungermi in ospedale e penso che alla fine sono fortunata perché sono circondata da tanto amore”.

ha detto la donna che, tuttavia, è contenta che non sia successo nulla di grave. E allora in bocca al lupo a questa bellissima (e coraggiosa) futura mamma!