Temptation Island: Davide Basolo pubblica un libro

22/10/2021

Davide Basolo, che si è fatto conoscere per aver corteggiato Giovanna Abate come “Alchimista e poi per il suo percorso Temptation Island nei panni del tentatore, oggi ha annunciato sui social l’uscita del suo primo libro.

DavideBasolo2

Davide Basolo si è fatto conoscere al pubblico lo scorso anno, quando era sceso nello studio di Uomini e Donne per corteggiare Giovanna Abate. Il ragazzo, classe 1993, si era presentato con una maschera e prima di rivelare la sua identità si era a lungo fatto chiamare l’Alchimista.

La donna aveva poi scelto l’arto suo corteggiatore, Samy Hassan, spezzando il cuore di Basolo che, però, secondo molti sarebbe salito sul trono.

Alla fine, invece, Queen Mary ha voluto il giovane come tentatore a Temptation Island, dove questa estate Davide è diventato molto intimo con Jessica Mascheroni.  

Visto il successo ottenuto in tv oggi il giovane vanta diversi followers e proprio a loro, in queste ore, ha fatto un importante annuncio: ha scritto un libro! 


Leggi anche: Uomini e Donne: Davide Basolo torna in tv?

Davide Basolo: il nuovo libro del tentatore

Davide-Basolo-dopo-Uomini-e-Donne

In occasione del suo compleanno Davide Basolo ha annunciato ai suoi followers di aver pubblicato un libro. Il suo primo manoscritto si chiama “Prima scrivevo da solo” ed è uscito ieri!

L’ex tentatore ha spiegato di aver voluto auto-pubblicare il suo racconto tramite Amazon Kdp, che gli ha permesso di portare a termine il suo obbiettivo in maniera più agevole e veloce.

“È un libro figlio di tutti gli anni precedenti della mia vita

ha raccontato il giovane, regalando ai suoi fan qualche piccolo spoiler.

“È una storia con radici profonde, piantate nel mio passato… un libro figlio di questo tempo e di questa corrente emotiva, a cui volevo mettere un punto. Ho atteso fino a maggio la pubblicazione, ma giustamente l’editoria tradizionale ha i suoi tempi, io non potevo più aspettare, perché a livello emotivo, questo libro è figlio di questo momento della mia vita”.

ha detto, rivelando che non si tratta di un libro perfetto, proprio come non è perfetto lui!

“Non è un capolavoro e non pretendo che lo sia, ma sono sicuro che è un libro onesto, vero e sincero”.

ha concluso. E voi lo leggerete?