Temptation Island, Alessandro Autera: 500 euro per una storia?

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
01/09/2021

Secondo Amedeo Venza Alessandro Autera, uno dei concorrenti dell’ultima edizione di Temptation Island, chiederebbe una cifra davvero da capogiro per registrare stories in cui sponsorizza prodotti. Stiamo parlando di circa 500 euro. Ma come stanno le cose?

Foto_alessandro_autera_racconto_temptation_isalnd

Alessandro Autera è stato uno dei personaggi più criticati di Temptation Island. Il suo percorso nel reality ma anche quello che ha fatto una volta uscito dal programma, infatti, non sono stati molto graditi dal pubblico, così come la relazione intrapresa con la single Carlotta, già costellata di alti e bassi. In queste ore, però, l’uomo è tornato ad essere attaccato.

Tutto è cominciato quando Deianira Marzano ha condiviso delle conversazioni postate da Amedeo Venza, altro popolare opinionista, in cui Autera parla con un potenziale cliente chiedendo ben 500 euro per delle stories sponsorizzate.

Alessandro Autera nella bufera: 500 euro per una storia

Schermata 2021-08-31 alle 20.16.11

“Amedeo Venza lo ha messo senza nome; io vi voglio accontentare! Ma chi te li da 500 euro!”

ha scritto in queste ore Deianira Marzano, postando lo screenshot di una conversazione tra Alessandro Autera e un utente interessato ad una collaborazione con lui.

“Ciao Marco, perdonami ma non so perché il tuo messaggio era in un’altra cartella. Dimmi pure di cosa si tratta. Poi dammi del tu, mica del lei. Il mio compenso per una storia di base è 500 euro. Ma se sei interessato o vuoi fare più storie, ovviamente possiamo trattare. Dimmi tu”.

si legge nel messaggio pubblicato, in cui si vede chiaramente il nome di Alessandro Autera, ex concorrente (piuttosto chiacchierato) di Temptation Island.

La Marzano, insomma, ha voluto “smascherare” l’uomo con cui, da diverso tempo, c’è un po’ maretta. Come replicherà l’ex di Jessica Mascheroni? Scenderà in campo per difendersi dalle accuse o si limiterà a far placare da sé il polverone?

E voi che ne pensate di questi numeri?