Tale e Quale Show: Ciro Priello commenta la sua vittoria di ieri

Giulia Marinangeli
  • Esperta in TV e Spettacolo
30/10/2021

Ieri sera è andata in onda la penultima puntata di Tale e Quale Show. Tra gli undici concorrenti, a conquistare la vittoria mettendo d’accordo pubblico, giuria e cast è stato Ciro Priello con la sua imitazione di Massimo Ranieri in Perdere L’Amore. Oggi, sui social, il concorrente ha commentato il suo tironfo di ieri sera.

talequaleshow

Ieri sera è andata in onda la penultima puntata di Tale e Quale Show, programma di punta del venerdì sera di Rai Uno.

Tra le esibizioni degli undici concorrenti in gara in questa edizione, a spiccare su tutte, ieri sera è stata quella di Ciro Priello nei panni di Massimo Ranieri, cantando, rigorosamente dal vivo, un intramontabile classico della canzone italiana: Perdere L’Amore.

Oggi, il concorrente di Tale e Quale Show ha espresso dal suo profilo Instagram la gioia per la vittoria della puntata di ieri, e per averla conseguita imitando un suo illustre concittadino.

Ciro Priello: l’esibizione con Perdere L’Amore

Ieri sera, sul palco di Tale e Quale Show, Ciro Priello si è confrontato con un’imitazione affatto facile. Il personaggio assegnato al concorrente nella penultima puntata del programma era infatti quella di Massimo Ranieri, ed il brano interpretato è stato uno dei più celebri del panorama pop italiano: Perdere L’Amore, complesso e conosciutissimo.

Nonostante la difficoltà però, Ciro Priello ha messo d’accordo tutti, giuria, pubblico e colleghi, ottenendo così il gradino più alto del podio con 78 punti, con un distacco di ben sedici punti dai secondi classificati, i Gemelli di Guidonia, che con l’imitazione dei Pooh si sono contesi con Priello il titolo della serata.

Il commento della vittoria

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ciro Priello (@ciropriello)

Il pensiero di Ciro Priello su questa vittoria schiacciante è arrivato oggi, attraverso un post Instagram nel quale il concorrente di Tale e Quale Show ha espresso tutta la sua gioia per questo traguardo, ma anche l’immenso onore provato di trionfare proprio con l’interpretazione di Massimo Ranieri, illustre concittadino di Priello e simbolo, da più di mezzo secolo, della città di Napoli e della sua canzone tradizionale:

“Non lo avrei mai immaginato. Era proprio l’ultima cosa a cui potessi credere. Un mito, un’icona, l’ultima maschera di Napoli, della mia amata Napoli, ieri sera, mi ha regalato una gioia indescrivibile.

Non sono bravo con le parole in questi casi, ma mi sento di ringraziare in primis proprio il grande Massimo Ranieri che, con la sua epicità, passione per la musica, un grandissimo uomo di spettacolo, che ha sempre trasmesso tutti i sui sentimenti sul palcoscenico rendendoli così tangibili, ha fatto in modo che potessi interpretarlo al meglio delle mie possibilità. Massimo: sei immenso e intramontabile.

Volevo ringraziare, inoltre, anche la mia Coach Daniela Loi che mi ha trasmesso tutta la sua passione e la sua energia, senza di te non ce l’avrei mai fatta. E per ultimo, ma non meno importante, i reparti di trucco e parrucco che fanno ogni settimana un lavoro, credetemi, incredibile. Grazie a voi tutti e grazie per questa vittoria, vi voglio bene.”