Stefano De Martino, la confessione: perché ha lasciato la danza

Anna Vitale
  • Wellness coach
06/12/2022

Stefano De Martino è uno dei conduttori più amati del mondo dello spettacolo. Recentemente l’ex ballerino si è lasciato andare ad una lunga intervista nella quale ha raccontato perché ha deciso di lasciare la danza…

Stefano De Martino, la confessione: perché ha lasciato la danza

Stefano De Martino oggi è uno dei conduttori più conosciuti e amati dal pubblico. Negli anni il giovane campano è riuscito a conquistare tutti e ad ottenere la fiducia dei vertici Rai che dati i suoi successi hanno deciso di affidargli numerosi programmi.

Prima di avvicinarsi al mondo della televisione però De Martino era un ballerino, ricco di carisma e bravura. Ma per quale motivo Stefano ha deciso di lasciare la danza e dedicarsi ad altro?

Scopriamo insieme cosa ha rivelato il conduttore…

Stefano De Martino: la verità sull’addio alla danza

Stefano De Martino, la confessione: perché ha lasciato la danza

Stefano De Martino in una lunga intervista a “Tv, sorrisi e canzoni” ha rivelato per quale motivo si è avvicinato al mondo della danza, e soprattutto perché dopo anni ha deciso di dedicarsi allo spettacolo.

Mio papà era un ballerino del San Carlo di Napoli e da piccolo mi piaceva vederlo in teatro, ma non avevo mai pensato di fare la stessa carriera. Avevo 10 anni e mia sorella Adelaide, che di anni ne aveva 5, voleva andare a scuola di danza. I miei lavoravano al bar e allora l’accompagnavo io. Un giorno la maestra di danza mi disse “perché non provi?” Ho provato e non ho più smesso.

Dopo anni di impegno e dedizione però Stefano ha rivelato di sentire il desiderio di cambiare, e di provare ad affacciarsi al mondo dello spettacolo; ecco perché il ballerino ha deciso di lasciare il mondo della danza:

Sono schiavo del mio entusiasmo. Quando lo perdo devo trovare il modo di riaccenderlo. Il momento in cui la danza era diventata un mestiere e non c’era per me più nulla da scoprire, mi è venuto naturale affacciarmi alla televisione. Sono così: se sto scomodo mi diverto, se sto comodo mi annoio.

E voi sapevate la verità sul suo addio?