Stefania Orlando: ritorno alla “biondità”

10/07/2021

Stefania Orlando ha deciso di apportare delle modifiche al look. Così, dopo aver fatto tendenza con i capelli biondi su base scura dei tempi del Grande Fratello Vip 5, la cantante e showgirl ha deciso di passare al biondo totale.

Stefania-Orlando-1

Stefania Orlando, oltre che per il suo talento, è sempre stata celebre anche per la sua chioma biondissima. Ai tempi del Grande Fratello Vip 5 i suoi capelli, che da una base più scura sfumavano al biondo chiarissimo, hanno dato il via ad una vera e propria tendenza.

Oggi però, la showgirl e cantante ha deciso di apportare delle modifiche al suo look, adottando un unico colore per la sua chioma. Dopo aver mostrato il nuovo colore, l’ex gieffina, a cui l’autoironia non è mai mancata, ha scherzato sull’argomento nelle sue Instagram stories.

Il cambio look di Stefania Orlando


Leggi anche: Stefania Orlando a Tale e Quale Show

 

Nella casa del Grande Fratello Vip 5 Stefania Orlando aveva fatto apprezzare la sua chioma sfumata ai suoi fan, tanto che i capelli in due tonalità diverse di biondo erano diventate una vera e propria tendenza.

Pur essendo stata bionda ai tempi del reality condotto da Alfonso Signorini, lo era però di meno rispetto al nuovo colore che oggi l’ex gieffina ha deciso di farsi.

Durante la seduta dal parrucchiere, la showgirl e cantante, sempre molto attiva sul suo profilo Instagram, ha condiviso i vari passaggi della sua trasformazione verso il biondo assoluto.

Stefania Orlando: libera, bella e bionda

 

Fuori dal salone, a fine “intervento”, Stefania Orlando mostra i risultati: una chioma biondissima uniforme che ricade fluida lungo le spalle.

Orgogliosissima del suo nuovo look, l’ex gieffina posta nelle sue Instagram stories dei video che mostrano i suoi nuovi capelli biondissimi sotto alla luce naturale. Inoltre, rassicura con ironia i fan del precedente biondo con ricrescita:

“Per i nostalgici della ricrescita: non vi preoccupate perché tanto quella arriva senza preavviso. Una mattina ti svegli, e tiè!”