Stefania Orlando, l’ex fidanzato ammette: “L’ho usata per visibilità”

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
07/08/2021

Matteo Cambi, il fondatore di Guru, è tornato a parlare della sua vita fatta di successi e improvvise cadute. Alti e bassi che l’hanno portato a finire nel tunnel della droga. Tra le sue relazioni più famose, ci sono state quelle con Fernanda Lessa e Stefania Orlando: Cambi ha confessato di averle osate per ottenere visibilità. 

Stefania-Orlando-meteoweek-1

Matteo Cambi, 42 anni, si è raccontato in un’intervista rilasciata a Libero Quotidiano, in cui ha parlato della sua vita, caratterizzata da continui alti e bassi, che l’hanno portato ad affrontare momenti di grande difficoltà. A 24 anni, infatti, Matteo Cambi aveva raggiunto il culmine della popolarità grazie alla fondazione del marchio di abbigliamento Guru, che arrivò a portare nelle sue casse fatturati da cento milioni annui.

Un successo difficile da gestire, che ben presto si mescolò con la dipendenza dalla droga, un’anticamera della bancarotta arrivata nel 2008:

“Ero entrato in un vortice in cui tra cocaina e voglia di apparire non riuscivo più a gestirmi”.

La voglia di apparire e di essere al centro dell’attenzione dei media si è tradotta anche in relazioni d’amore con donne del mondo dello spettacolo, tra queste anche le showgirl Fernanda Lessa e la conduttrice, e oggi anche cantautrice, Stefania Orlando. 

Matteo Cambi: la rivelazione su Stefania Orlando

Progetto senza titolo – 2021-08-06T204337.710

Nel 2007, infatti, Stefania Orlando aveva annunciato di aver trovato l’amore proprio con Matteo Cambi, un uomo che la conduttrice definiva come “attento, galante e di classe”. Sebbene fossero solo all’inizio della loro storia, Stefania Orlando aveva rivelato di essere serena al suo fianco, smentendo la sua fama di sciupafemmine.

Ora, però, Matteo Cambi ha confessato che, anche se le sue storie erano vere, il suo obiettivo principale era quello di ottenere visibilità tramite le donne famose che frequentava, tra cui anche Stefania Orlando: 

“Erano relazioni che nascevano da un sentimento vero che io però trasformavo, ed usavo, per avere visibilità. Da Arianna Marchetti a Fernanda Lessa fino a Stefania Orlando erano tutte storie vere, ma io le usavo, chiamando anche i fotografi, per finire sui rotocalchi di gossip. Proprio la popolarità è diventata una delle mie dipendenze maggiori”.