Squid Game: rifiutato per 10 anni, ora è record mondiale

14/10/2021

La produzione di Squid Game merita di essere conosciuta: la serie tv divenuta fenomeno mondiale in pochissimi giorni, ha vissuto anni oscuri rischiando di non vedere mai la luce e gettando il suo regista sull’orlo del fallimento

squid-game

Squid Game non è soltanto una serie tv, ma qualcosa di diverso: in soli 30 giorni la nuova serie TV di Netflix è diventato un fenomeno globale, stracciando qualsiasi record e affermandosi come serie cult dell’anno (e non solo).
Ma non è stato tutto facile per Hwang Dong-hyuk creatore della serie e vero “genio” che, per tantissimo tempo, è stato incompreso rischiando il fallimento economico.

Il progetto e l’idea stessa di Squid Game, più volte sottoposta ai produttori, è sempre stata ritenuta troppo irrealistica: per oltre 10 anni la serie è stata cestinata da qualsiasi emittente, ricevendo giudizi lapidari.

Squid Game: da ripudiato a fenomeno di massa, 10 anni di rifiuti


Leggi anche: Squid Game su Netflix diventa un gioco reale

squid game cast gioco

A rivelare le difficoltà vissute da Hwang Dong-hyuk è stato il Wall Street Journal che ha rivelato che l’ideatore fu costretto a vendere il suo portatile (incassando 675 dollari) per finanziare la sua vita durante la scrittura della serie:

Il creatore di Squid Game Hwang Dong-hyuk ha avuto l’idea per lo spettacolo più di dieci anni fa. Ai tempi viveva con la madre e la nonna. A un certo punto ha dovuto smettere di scrivere la sceneggiatura. Poi ha dovuto vendere il suo laptop da 675 dollari in cambio di contanti. All’epoca, potenziali investitori e attori erano poco attratti dalle brutali uccisioni e dalla mancanza di realismo di individui che competono fino alla morte per denaro. Invece due anni fa, Netflix pensava che le lotte di classe descritte in “Squid Game” parlassero della realtà.

La perseveranza di Hwang Dong-hyuk ha premiato che, all’età di 50 anni, è divenuto uno dei creatori più famosi delle serie tv.


Paolo Cesarotti
  • Nutrizionista
  • Laureato in Scienze biologiche con indirizzo Bio-Sanitario
  • Master in medicina d'urgenza
Suggerisci una modifica