Soprani e baritoni: potenziali traditori

Vito Girelli
  • Dott. in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
21/01/2021

Che tono di voce ha il tuo partner? Secondo uno studio condotto in Canada, i baritoni ed i soprani sono molto più predisposti al tradimento! Interviene direttamente David Feinberg, docente della McMaster University a spiegare lo studio ed i risultati ottenuti!

tradimento

Se il vostro compagno ha una voce particolarmente bassa e suadente, o vostra moglie è in grado di riprodurre i toni di un soprano, fate attenzione.

Uno studio canadese, della McMaster University, pubblicato sulla rivista “Evolutionary Psychology”, sostiene che queste siano le caratteristiche delle persone più inclini al tradimento.

In musica, il soprano è la voce più acuta delle donne, dopo contralto e mezzosoprano; il basso e il baritono sono le due voci più basse, mentre il tenore è il corrispettivo del soprano negli uomini.

La metodologia di ricerca tramite il livello degli ormoni

tradimento-adulterio

Per dimostrarlo, i ricercatori hanno fatto ascoltare alle donne le registrazioni di voci maschili, e viceversa: le volontarie hanno indicato come potenzialmente fedifraghi gli uomini dal tono basso, e gli intervistati hanno fatto altrettanto con le donne dalla voce acuta.

Pare che quando scegliamo il nostro partner, siamo portati a tenere conto anche di questo, nel tentativo di proteggerci dai compagni infedeli.

“Gli uomini con un alto livello di testosterone hanno una voce più bassa, e allo stesso tempo le donne con molti estrogeni ce l’hanno acuta – spiega David Feinberg, uno degli studiosi che ha seguito la ricerca. Alti livelli di questi ormoni sono associati all’infedeltà. Le nostre scoperte indicano che, siccome ne siamo tutti consapevoli, questa percezione ci serve per orientarci”.