Sonia Bruganelli: dopo il GF Vip addio alla tv

22/07/2021

Sonia Bruganelli , la moglie di Paolo Bonolis, a settembre farà il suo esordio al Grande Fratello Vip come opinionista di Alfonso Signorini. Un’opinionista cinica in un reality che l’ha sempre affascinata ma non chiedetele di diventare una prossima concorrente….

sonia-bruganelli-chi-e-moglie-bonolis-1280×720

Da settembre Sonia Bruganelli sarà davanti alle telecamere, non più dietro alle quinte, Con Adriana Volpe sarà opinionista del Grande Fratello Vip, condotto per la terza volta da Alfonso Signorini. Al Corriere della Sera la signora Bonolis racconta che sarà un opinionista pungente “non certo democristiana, quello non mi si addice proprio”.

Un atteggiamento ‘cinico’ che Sonia Bruganelli ha per difesa, per difendersi spesso dai tanti attacchi che riceve. Ma non solo:

“Può essere una forma di difesa, un attacco, o assenza di interesse in alcune cose. Nel tempo ho cominciato ad apprezzare quel sano modo distaccato di vedere le cose, lasciarsi stupire quando serve ma non prestare attenzione a dinamiche umane che lasciano il tempo che trovano perché ho imparato che le persone cambiano in base a necessità, esigenze, situazioni, momenti: la coerenza è una qualità complicatissima…”


Leggi anche: Sonia Bruganelli al GF Vip? “Sarà malefica”

Dopo il GF Vip Sonia Bruganelli tornerà dietro le quinte…

sonia-bruganelli-instagram

Perché Sonia Bruganelli ha deciso di dire di sì ad Alfonso Signorini e al suo Gf Vip? La risposta arrivata tramite le pagine del Corriere della Sera.

“È un reality che mi ha sempre affascinato, un esperimento psicologico e sociale molto innovativo, sono sempre rimasta colpita dalle dinamiche delle persone in cattività. L’ho sempre seguito e alla fine ci sono cascata. Accetta di fare il Gf Vip è la cosa più trasgressiva che ho fatto in vita mia…”.

Ancora più trasgressivo per lei e forse anche Paolo e i suoi figli vedere Sonia dentro la Casa di Cinecittà come prossima concorrente del reality di Canale 5. Un’idea irrealizzabile:

“Sono sicura, questa è solo una parentesi, una divagazione. Poi torno alla mia Sdl 2005, società di produzione di format tv e di programmi come Avanti un altro!

Ultima domanda su suo marito, Paolo Bonolis, sui consigli che le dà. A dire il vero non sono molti. “Soprattutto uno: mi raccomando di non litigare. Sa che facilmente mi parte l’embolo. Sono una che parte sparata ma poi mi dimentico pure quello che ho detto…”.