Simona Ventura: lo “sgarbo” ai tre famosi stilisti…

Susanna Minelli
  • Esperta in TV e Spettacolo
21/09/2022

Simona Ventura, intervistata da Il Messaggero, ripercorrendo i primi anni anni della sua lunga carriera televisiva ricorda quando fece infuriare Giorgio Armani e Dolce e Gabbana: “Ai tempi di Scherzi a parte feci tagliare alcuni abiti troppo lunghi per me”.

Simona Ventura: lo “sgarbo” ai tre famosi stilisti…

Simona Ventura da sempre è nota per il suo caratterino che ha dimostrato di avere in più di un’occasione in tv. Ma quello che non in molti sanno è che la presentatrice ha dimostrato di avere il suo bel carattere anche nel dietro le quinte dei vari programmi da lei condotti negli anni. Di questo e di molto altro ha parlato nel corso di un’ intervista che ha voluto concedere ai giornalisti de “Il Messaggero”.

Per esempio in pochi potevano sapere che la conduttrice anni fa, durante gli anni di conduzione di “Scherzi a parte”, offese tre stilisti andando a modificare gli abiti a lei assegnati per le registrazioni di scena. E non stiamo parlando di tre stilisti qualunque ma di Giorgio Armani e Dolce & Gabbana:

Se è vero che in passato, modificai i vestiti di Giorgio Armani e scoppiò il finimondo? Sì. Ai tempi di Scherzi a parte feci tagliare alcuni abiti troppo lunghi per me. Dopo tanti anni Giorgio, che adoro, ancora me lo rinfaccia. Se con Dolce & Gabbana andò peggio? Feci accorciare anche le loro gonne. Se ne accorsero e si inca***rono come licantropi. Alla fine, però, mi hanno vestito per 14 anni.

L’amicizia con Chiara Ferragni

Simona Ventura: lo “sgarbo” ai tre famosi stilisti…

Nel corso dell’intervista Simona ha parlato anche del suo rapporto molto speciale con l’influencer Chiara Ferragni:

Non credo che si farà male al Festival di Sanremo. Lei è molto in gamba e ha chiesto consigli proprio a me per sapere cosa fare e come stare su quel palco. Sono il suo punto di riferimento televisivo. Ci siamo incontrate. E lo faremo anche in futuro. È venuta in ufficio da me e le ho fatto vedere un po’ di cose. Mi sono messa a sua disposizione. Chiara ha fatto la scelta giusta al momento giusto. La Rai le chiedeva di andare a Sanremo da quattro anni. La dritta più importante che le ho dato? Essere se stessa. È l’italiana più famosa al mondo e Sanremo è il palco più popolare e importante d’Italia. Comunque vada per lei sarà un successo.

Insomma, fra un po’ di mesi si vedrà se Simona è stata una buona maestra…