Silvia Toffanin spiazza tutti: la drammatica confessione su…

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
13/07/2022

Silvia Toffanin nell’ultimo periodo sta raggiungendo enormi traguardi e, infatti, preso potremmo vederla alla conduzione de La Talpa. Qualche tempo fa, però, la conduttrice di Verissimo e moglie di Pier Silvio Berlusconi ha fatto molto parlare di sé per via di un’inaspettata confessione…

Silvia Toffanin spiazza tutti: la drammatica confessione su…

Professionale e di grande talento, Silvia Toffanin ha sempre messo il cuore nei suoi programmi e, infatti, oggi è una delle conduttrici più amate dal pubblico.

Da anni si occupa di Verissimo e visti gli ottimi risultati ottenuti, nell’appena conclusa edizione le sono stati affidati ben due appuntamenti con il talk sto: uno il sabato e uno la domenica.

La donna è conosciuta anche per essere la moglie di Piersilvio Berlusconi, con cui ha due bellissimi bambini e con cui condivide da anni la quotidianità. Lui è stato il suo primo vero grande amore; anche perché in passato tutti i suoi rapporti sono stati ostacolati da un altro uomo della sua vita…

Silvia Toffanin confessa: non poteva farlo mai…

Silvia Toffanin spiazza tutti: la drammatica confessione su…

Il successo di Silvia Toffanin è arrivato quando la donna diventò, insieme ad Ilary Blasi e Alessia Mancini, una delle Letterine di Passaparola.  

Da lì la ragazza si fece notare dal pubblico e ben presto le venne affidato Verissimo, il programma di Canale 5 in onda ogni weekend. Fortuito fu anche l’incontro con Piersilvio Berlusconi, che si innamorò di lei dopo averla vista ad una partita di calcio.

Prima di lui nella vita della Toffanin non ci sono stati molti uomini, anzi quasi nessuno…

I primi amori? Direi nessuno.

ha confessato la donna in una recente intervista, parlando dell’assurda gelosia del padre.

In paese si usava che i ragazzi, le comitive, citofonassero per dire ‘scendi’. Rispondeva mio padre, e ogni volta: ‘Silvia non c’è’. Non mi faceva uscire. Ogni tanto mi permetteva di andare in discoteca, a condizione che mi accompagnasse lui. Mi aspettava chiuso in macchina nel parcheggio. Inutile dirgli di andarsene a casa per tornare a riprendermi. Non si muoveva da lì.

ha confessato la donna, che ha vissuto per anni sotto il controllo del genitore…