Selvaggia Lucarelli furiosa con Andrea Damante: “Non rispetta le regole”

Arianna Preciballe
  • Appassionata di Gossip e Tv
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design
10/01/2022

Selvaggia Lucarelli, da sempre molto sensibile sui temi relativi alla pandemia, in queste ore si è scagliata contro Andrea Damante, che secondo lei non rispetterebbe le norme ma, anzi, troverebbe il modo di aggirarle. Ecco le parole della popolare giornalista! 

selvaggia lucarelli

Ancora una volta Selvaggia Lucarelli ha deciso di attaccare pubblicamente chi, secondo lei, non rispetta le norme anti virus ma, anzi, continua a vivere la propria vita come nulla fosse.

Nel mirino della popolare quanto temuta giornalista in queste ore è finito Andrea Damante, che secondo la giudice di Ballando con le stelle avrebbe più volte trasgredito le regole anti-contagio che prevedono il distanziamento e che, addirittura, avrebbe organizzato delle feste clandestine.

Selvaggia Lucarelli asfalta Andrea Damante

Andrea-Damante

Dopo aver ricevuto varie segnalazioni dai suoi followers Selvaggia Lucarelli ha deciso di puntare pubblicamente il dito contro coloro che, ancora una volta, sembrano fregarsene delle regole anti-contagio. In particolare la giornalista si è scagliata contro Cecilia Rodriguez, Ignazio Moser e Andrea Damante.

La coppia e il deejay starebbero facendo festa sulle Dolomiti (come alcune stories rivelano) ma secondo la segnalazione si tratterebbe di party clandestini che, ovviamente, violano le regole di distanziamento sociale e uso di protezioni.

La Lucarelli, ripostando il messaggio ricevuto, ha spiegato di non seguire i personaggi citati ma che, sin dalla secondo ondata che vide il suo focolaio in Sardegna, la persona su cui le sono arrivate più storie, più video, più segnalazioni è Andrea Damante.

“E non a caso ha preso più volte il virus, che evidentemente considera un inciampo nella sua vita dorata. Non aggiungo altro, solo che se tutti avessero avuto il suo stile di vita in questi due anni, non saremmo usciti più di casa. E invece molti di noi sono stati responsabili, anche per permettere a lui di mettere (male) due dischi”.

ha detto la giudice di Ballando, dicendosi speranzosa che le discoteche, una volta che riapriranno, si ricorderanno del suo comportamento.

Già lo scorso anno Damante era stato molto attaccato e infatti in quale caso a far discutere erano state alcune foto in una discoteca di Alba Adriatica in cui non c’era stato il minimo rispetto delle regole; per colpa dell’evento del Dama, così, il locale aveva dovuto chiudere per cinque giorni. 

Che ne pensate dello sfogo di Selvaggia?