Roberta Capua voleva un altro figlio?

30/07/2021

Al settimanale Gente Roberta Capua ripercorre tutta la sua vita da Miss Italia a oggi, tornata in Rai al timone di Estate in Diretta su Rai 1. Tanti sacrifici ma anche tanto amore da parte di Stefano e Leonardo, suo figlio. L’unico che ha avuto…

roberta_capua

Voleva fare l’avvocato, seguire suo padre. Ma a 17 anni la vita le è cambiata. Era in montagna, lontana dalla sua Napoli. Quasi per gioco Roberta Capua fece le selezioni di Miss Italia. Ricorda tutto, come se fosse oggi:

“Arrivai in finale senza quasi accorgermi di quello che mi stava accadendo, stesso stupore quando vinsi la corona. Era il 1986. L’anno successivo arrivai seconda a Miss Universo”.

Tutto all’improvviso, con naturalezza, sapendo che “la bellezza è un dono, ma non è un merito che ti sei conquistata con impegno e fatica”. Testa sulle spalle da sempre e una carriera in televisione che dimostra che le sue scelte sono sempre state ragionate. È andata bene: sono passati circa trent’anni dal primo programma. Ora Roberta è la regina pomeridiana di Raiuno, in coppia con Gianluca Semprini, a Estate in diretta e a Gente ha deciso di svelare qualche suo segreto…


Leggi anche: Massimo Ferrero flirt con Roberta Capua?

“Su Rai 1 mancavo da 14 anni, per me questo programma è tanto gradito quanto inaspettato: ha rivoluzionato le vacanze e la stagione più calda dell’anno. Ma nella mia vita è sempre stato che d’un tratto accade qualcosa che stravolge i miei piani e mi proietta altrove. Nel lavoro, ma anche in amore…”

Stefano e Leonardo le hanno cambiato la vita

 

Roberta-Capua-LIngrediente-Perfetto

Al settimanale Gente, Roberta Capua racconta che per amore in tre mesi, ho cambiato città e vita. Tutta colpa di un’amica comune, “una sorta di combino, quelle cose che di solito non portano a nulla”. E invece…

“Io e Stefano eravamo entrambi single. Lui più tranquillo, io piuttosto disincantata e per nulla a caccia del grande amore. Ero abbastanza delusa dalle relazioni precedenti, quindi volevo concentrarmi su me stessa e sulla carriera. Però, quest’uomo dai modi diretti, schietto, senza orpelli, un po’ chiuso, ma con uno spiccato senso dell’ironia, mi ha colpito. Sono bastati un weekend al mare, in Sardegna, e un bacio rubato nel parcheggio dell’albergo prima di salutarci per capire che la mia vita stava cambiando. Ci siamo conosciuti a maggio, a settembre avevo lasciato Roma per andare a vivere con lui a Bologna, e a giugno dell’anno dopo ero incinta di Leonardo, che oggi ha 13 anni”

Per la famiglia, hai rinunciato al lavoro. Ma nessun pentimento. “Accanto ai miei uomini sono cambiata, sono diventata una donna migliore, più equilibrata, capace di dare il giusto peso alle cose e scandire bene le priorità”.  Poi confida che:

“Mi sarebbe piaciuto avere un altro figlio, magari un altro maschietto, ma non è arrivato, quindi ci siamo fermati e va bene così”.