Pd: Bindi, ‘sbagliata posizione Castagnetti, non voterò a primarie’

Roma, 21 dic. (Adnkronos) – Nel Pd “vedo due percorsi paralleli -quello della Carta dei valori e le primarie con le regole di sempre- che non mi sembra sia stiano incontrando. Ma non mi è piaciuta la presa di posizione di Castagnetti sull’ipotesi scissione: sono proprio i cattolico-democratici che dovrebbero capire la necessità di un cambiamento radicale rispetto agli anni del Lingotto”. Lo afferma Rosy Bindi in un’intervista a ‘La Stampa’. “Ho sempre detto -aggiunge- che il problema del Pd non è il segretario e stavolta non andrò a votare”.