Oscar sfiorato per Laura Pausini

Giulia Marinangeli
  • Scrittore e Blogger
26/04/2021

Nessuna statuetta d’oro per la cantante di Io Sì, ma nella notte più importante del cinema, Laura Pausini ha portato l’Italia con sé a sognare nella Union Station di Los Angeles. La canzone della popstar di Solarolo è il primo brano cantato in italiano a ricevere una candidatura agli Oscar.

laurapausini4

La candidatura al premio come miglior canzone originale non è tramutata in vittoria, ma rimarrà per sempre per Laura Pausini il merito di aver portato agli Oscar la prima canzone cantata in italiano.

Il premio a cui era candidata la popstar italiana con la canzone Io Sì, nella colonna sonora del film di Edoardo Ponti The Life Ahead – La Vita Davanti A Sé, è stato vinto dalla canzone Fight For You del film Judas And The Black Messiah, cantata da H.E.R..

La prima canzone in italiano candidata agli Oscar

Oscar sfiorato per Laura Pausini


Leggi anche: Laura Pausini: dopo il Golden Globe candidata agli Oscar

In un meraviglioso abito Maison Valentino disegnato appositamente per lei da Pierpaolo Piccioli, Laura Pausini questa notte era alla Union Station di Los Angeles a celebrare la 93esima edizione degli Academy Awards.

Con una candidatura per miglior canzone originale per Io Sì, scritta con Diane Warren e Niccolò Agliardi, del film di Edoardo Ponti The Life Ahead – La Vita Davanti A Sé, Laura Pausini è stata a tanto così da far conquistare, per la prima volta nella storia del cinema, la più importante statuetta d’oro ad una canzone cantata in italiano.

Il premio è andato a Fight For You, nella colonna sonora del film Judas And The Black Messiah e cantata da H.E.R..

Il tifo italiano per Laura Pausini

Oscar sfiorato per Laura Pausini

Il sostegno e il calore dall’Italia e di amici e colleghi della cantante non si è fatto attendere. Laura Pausini in questi giorni è stata in grado di sollevare un orgoglio patriottico come solo la Nazionale di calcio e gli atleti olimpici riescono a suscitare, trasversalmente, ad ogni estremità della Penisola.

Tra le dimostrazioni di affetto più tenere c’è stata quella di Tiziano Ferro, che ha postato una storia su Instagram per l’amica e collega in cui racconta di sentirsi in ansia per la premiazione a tal punto che suo marito Victor gli ha detto di sembrare in una sala d’attesa aspettando che nasca un bambino.


Potrebbe interessarti: Laura Pausini: perché non era ai funerali della Carrà? La verità

L’esibizione con Io Sì per il pre-show

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

Oltre alla candidatura come miglior canzone originale, Laura Pausini si è anche esibita per il pre-show degli Academy Awards.

Sul tetto dell’Academy Museum, in un tailleur pantalone dorato di Maison Valentino, Laura Pausini ha regalato una emozionante versione di Io Sì, scritta e composta con Diane Warren e Niccolò Agliardi.