Non Sono Una Signora: Alba Parietti rimandata al prossimo anno

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
08/12/2022

Non Sono Una Signora era attesissimo per l’autunno di questo 2022, ma il debutto del primo show Rai interamente dedicato all’arte drag e condotto da Alba Parietti, ha subito l’ennesimo slittamento che ha spostato la sua messa in onda al prossimo anno. Le indiscrezioni sulla posticipazione del programma parlerebbero di una scelta proveniente dai vertici dell’azienda televisiva.

Non Sono Una Signora: Alba Parietti rimandata al prossimo anno

C’era molta attesa per il debutto in prima serata su Rai Due di Non Sono Una Signora, primo show Rai dedicato all’arte drag, eppure, il programma che avrebbe anche visto il ritorno di Alba Parietti nel ruolo di conduttrice, ha subito uno slittamento.

Le ultime indiscrezioni parlerebbero di una decisione presa direttamente dai vertici dell’azienda televisiva, ma le ragioni non sarebbero ancora state chiarite. Tuttavia, Non Sono Una Signora è destinato ad andare in onda non prima di diversi mesi.

Non Sono Una Signora: rimandato al 2023

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti)

 

Non Sono Una Signora sarebbe dovuto andare in onda, in prima serata su Rai Due, nella serata di ieri, mercoledì 7 dicembre. Il portale Dagospia riporta che dietro allo slittamento ci sarebbe una decisione proveniente direttamente dai vertici Rai.

Pare infatti che dopo la visione del primo episodio di Non Sono Una Signora, l’Amministratore delegato Carlo Fuortes abbia deciso di rimandare ai prossimi mesi il debutto dello show dedicato all’arte drag e condotto da Alba Parietti.

Il debutto su Rai Due nella primavera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti)

 

Le ragioni che hanno portato a questa decisione i vertici Rai, però, non sono al momento note. Pare tuttavia, che Non Sono Una Signora dovrà attendere diversi mesi prima di poter debuttare in tv.

Sempre secondo Dagospia, non ci sarà speranza di vedere il suo debutto prima della primavera del prossimo anno, dopo quindi la quarta edizione de Il Cantante Mascherato, celebrity talent condotto da Milly Carlucci.