Micol Incorvaia infuriata: la replica alla Littizzetto e Fiorello

Susanna Minelli
  • Giornalista Pubblicista
  • Dott. in Lettere e Storia
03/05/2023

L’influencer, ex concorrente del Grande Fratello Vip, replica ai due comici riguardo le accuse ricevute dopo aver pubblicato un post in cui si lamentava del corriere Amazon che l’aveva svegliata alle 9.30 del mattino: “Negli ultimi 15 giorni si sono consumati atti di bullismo nei miei riguardi”.

Micol Incorvaia infuriata: la replica alla Littizzetto e Fiorello

Micol Incorvaia replica alle critiche di Fiorello e Luciana Littizzetto. I due comici, più che criticarla, si sono lasciati andare a degli sketch comici sulla vicenda che ha visto protagonista l’influencer che si è lamentata, tramite social, per l’arrivo del corriere Amazon “troppo presto la mattina”, ovvero alle 9.30, mentre lei è ancora solita dormire. Una lamentela che ha fatto il giro del web e che ha destato polemiche visto che ci sono persone che si svegliano molto prima quotidianamente per lavorare…

Micol, offesa dal polverone che si è scaturito ha voluto quindi rispondere ufficialmente ai due comici affermando di essere stata vittima di bullismo da quando è scoppiato il caso.

Negli ultimi 15 giorni si sono consumati atti di bullismo nei miei riguardi.

La replica di Micol

Micol Incorvaia infuriata: la replica alla Littizzetto e Fiorello

Micol quindi ha voluto rispondere ai comici:

Se le persone in questione avessero visto le stories saprebbero che il mio tono era assolutamente ironico, e che io chiarivo il fatto che stessi subendo dei ritmi di vita sfasati che non corrispondevano più a quelli regolari. Io infatti stavo male per il fatto di avere dei ritmi di sonno e veglia stravolti.

E ancora, facendo riferimento agli insulti ricevuti sul web:

 Io ho le spalle molto larghe, vuoi per il percorso televisivo che ho fatto, vuoi per indole. Però oggettivamente una volta che vieni da me e mi dici che sono orrenda, brutta, orribile, che faccio schifo e sono brutta, o mi paghi la chirurgia, altrimenti cosa vuoi dirmi? Gente che non mi segue e mi offende, gente che invece mi segue pure e lo fa per scrivermi che sono oscena.