Mara Venier, disperata: “Non è sicuro che guarisca”

Anna Vitale
  • Wellness coach
24/08/2021

Mara Venier recentemente si è raccontata al settimanale “Gente”. La conduttrice è tornata a parlare della lesione del nervo facciale che ha riportato tre mesi fa dopo un intervento ai denti. La Venier ha spiegato di essere ancora in cura e di non sapere se riuscirà mai a guarire del tutto. 

mara-venier-commossa-a-domenica-in

Mara Venier circa tre mesi fa è rimasta vittima di una lesione di un nervo facciale, durante un intervento ai denti. La conduttrice in una recente intervista è tornata a parlare del suo incidente rivelando che non è ancora guarita del tutto.

La Venier ha infatti spiegato che sta ancora seguendo delle cure specifiche e che addirittura, non sa nemmeno se riuscirà mai a guarire del tutto! Ma scopriamo nel dettaglio cosa ha rivelato la Venier al settimanale “Gente”.

Mara Venier: la lesione al nervo facciale

mara venier

La fantastica Mara Venier si è raccontata a cuore aperto al settimanale “Gente” la conduttrice ha spiegato che  non sarà facile riuscire a guarire dalla lesione al nervo facciale:


Leggi anche: Mara Venier sbotta: “Siete fuori di testa”

“La lesione del nervo, in seguito a un intervento per un impianto dentale, purtroppo c’è. Sto prendendo medicine e mi auguro di recuperare presto la sensibilità, anche se nessuno ti assicura la completa guarigione”.

La conduttrice nella sua lunga intervista ha ricordato il brutto periodo vissuto:

“All’inizio non riuscivo a mangiare, ho avuto un piccolo impedimento nel parlare e, talvolta, faccio ancora un po’ fatica. Ero talmente smarrita che sulle prime volevo fermarmi per pensare solo a curarmi”

Nonostante questo però la Venier non si è mai scoraggiata e ha rivelato di essere positiva e pronta a continuare le sue cure:

“Comunque sono in buone mani e sto cercando di reagire. Ho preso una bella botta, ho vissuto momenti brutti, di fragilità e profondo sconforto”.

Tenace e positiva la Venier ha rivelato che nonostante tutto tornerà con Domenica In dal 19 settembre! Adesso non ci resta che augurare una pronta guarigione alla bella Mara!