Maneskin: aprono il concerto dei Rolling Stones e Mick Jagger li ringrazia

Giulia Marinangeli
  • Scrittore e Blogger
07/11/2021

Il momento tanto atteso dai fan dei Maneskin di tutto il mondo ha avuto luogo ieri sera negli Stati Uniti: la band Made in Italy si è esibita in apertura al concerto di Las Vegas dei Rolling Stones. Ancora un traguardo prestigiosissimo per i quattro di Roma , che in questo 2021 sono letteralmente partiti alla conquista del mondo.

maneskin3

Era stato annunciato durante la loro ospitata al The Tonight Show di Jimmy Fallon: i Maneskin hanno aperto ieri sera il concerto dei Rolling Stones all’Allegiant Stadium di Las Vegas.

Ancora una volta, Damiano, Victoria, Ethan e Thomas hanno conquistato il pubblico con un’esibizione di mezz’ora durante la quale, dal palco, hanno mostrato di cosa sono capaci mandando in visibilio la folla.

I quattro di Roma hanno eseguito i loro brani attualmente più popolari nel mondo con tanto di apprezzamento finale di Mick Jagger in persona.

I Maneskin a stelle e strisce

Dal profilo Instagram ufficiale della band, sono comparse questa mattina (ora italiana) le prime stories dell’esibizione dei Maneskin all’Allegiant Stadium di Las Vegas come gruppo spalla dei Rolling Stones.


Leggi anche: Maneskin: Damiano risponde all’attacco di Pillon

La band romana ha infatti aperto il concerto della band britannica che ha letteralmente scritto la storia del rock. Sul palco, Damiano, Victoria, Thomas e Ethan hanno portato i loro brani più popolari per un’esibizione della durata di circa mezz’ora nel quale il pubblico è totalmente impazzito per loro.

Vestiti a stelle e strisce per marcare la loro conquista degli Stati Uniti, i Maneskin hanno esordito sul palco con In Nome Del Padre, Zitti e Buoni (con cui hanno vinto Festival di Sanremo ed Eurovision Song Contest), arrivando ad un tripudio di consensi con l’attacco di Beggin’, canzone che ha regalato loro la fama oltreoceano.

Non è mancato neanche MAMMAMIA, ultimo singolo della band, una sorta di marchio di fabbrica della loro provenienza Made in Italy che i quattro musicisti non mancano mai di rimarcare, soprattutto all’estero.

L’apprezzamento di Mick Jagger

maneskin5

La ciliegina sulla torta di una grande serata per i Maneskin è stato il gesto di apprezzamento espresso da Mick Jagger, voce leggendaria dei Rolling Stones, alla fine della loro esibizione.

La band romana è già scesa dal palco, ma il leader degli Stones, dal microfono, sul palco, ringrazia i Maneskin per la loro performance di apertura.

Un traguardo decisamente invidiabile per una band italiana che nel 2021 sta conquistando i cinque continenti.


Potrebbe interessarti: Manuel Agnelli celebra il successo dei Maneskin